Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA: NEVE e FREDDO in arrivo nei prossimi giorni, vediamo dove

METEO: goccia fredda in arrivo in ITALIA con neve a quote molto basse nei prossimi giorni

METEO ITALIA: NEVE e FREDDO in arrivo nei prossimi giorni, vediamo dove
Inizio di dicembre con freddo e neve a bassa quota in Italia
1 di 3
  • Inizio di dicembre molto dinamico e decisamente invernale

    Ultimo giorni di novembre senza particolari peculiarità dal punto di vista meteo, il vortice depressionario responsabile del maltempo anche molto intenso del weekend si sta infatti allontanando verso la Grecia. Ultime piogge all’estremo Sud ed in particolare tra Calabria e Sicilia mentre sul resto dell’Italia il tempo sarà asciutto. Da domani, 1 dicembre 2020, inizierà l’inverno meteorologico e stando agli ultimi aggiornamenti dei modelli sembra che la stagione partirà molto velocemente. Nei prossimi giorni ecco infatti un nucleo d’aria polare che si getterà sul Mediterraneo centrale approfondendo un minimo di pressione al suolo e portando maltempo con piogge, temporali ma anche neve a quote molto basse specie sulle regioni settentrionali. Altri peggioramenti meteo entro il primo weekend del mese con ancora neve anche abbondante specie sulle montagne.

    Aria polare in arrivo con neve localmente al piano e temperature in calo

    Ancora un po’ di incertezze sulla traiettoria ma nella notte tra Martedì e Mercoledì tutti i principali modelli confermano l’ingresso di una massa d’aria polare sul Mediterraneo centrale. Il nocciolo freddo in quota dovrebbe portarsi tra Liguria e Corsica creando un mix perfetto per neve a quote molto basse sulle regioni del Nord Italia. Tra la sera di Martedì e la prima metà di Mercoledì non si escludono al momento fiocchi fino a quote prossime al piano su Piemonte, Emilia Romagna ma anche tra Lombardia e Veneto. A seguire maltempo intenso su regioni del Centro e quelle di Nord-Est con quota neve in rialzo a quote di montagna dove però potrebbe risultare anche particolarmente abbondante. Peggioramento meteo in arrivo a seguire anche al Sud a causa dell’evoluzione verso est di tutta la struttura depressionaria.

    Prossimi giorni goccia fredda e fiocchi in pianura al Nord

    Prossimi giorni goccia fredda e fiocchi in pianura al Nord

    Entro il weekend affondo artico con maltempo e neve in pianura?

    Spingendoci un po’ più in la vediamo come l’evoluzione meteo di questo inizio di dicembre potrebbe prendere una piega decisamente invernale. Sul finire della settimana un affondo d’aria artica potrebbe infatti interessare l’Europa occidentale con un minimo di pressione al suolo intorno a 975 hPa tra Isole Britanniche e Francia. Ne deriverebbe entro il primo weekend di dicembre un intenso peggioramento meteo in Italia con neve che inizialmente potrebbe anche raggiungere le pianure del Nord, specie al Nord-Ovest. Piogge e temporali sarebbero comunque accompagnati da un generale calo termico su tutta l’Italia e la neve in montagna potrebbe cadere anche abbondante sia sulle Alpi che lungo l’Appennino. I principali modelli mostrano oggi un reiterarsi di condizioni meteo instabili o perturbate almeno per tutta la prima decade di dicembre in Italia.

  • Temperature giù anche di qualche grado sotto le medie

    Valori di temperatura al momento in linea con le medie del periodo o al più poco al di sopra in Italia. Il peggioramento meteo in arrivo da domani però un calo delle temperature che scenderanno di 2-4 gradi al di sotto delle medie specie su Nord-Ovest e Sardegna. Entro il fine settimana l’impulso artico dovrebbe portare i termometri sotto media di qualche grado su tutto il Centro-Nord e sulla Sardegna.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: