Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 13 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – Nuova RAFFICA di TEMPORALI in arrivo nelle PROSSIME ORE, il BEL TEMPO è ancora lontano

METEO ITALIA - nuova RAFFICA di TEMPORALI in arrivo nelle PROSSIME ORE con fenomeni intensi al Nord e Toscana dal tardo pomeriggio-sera; tempo più stabile al Sud, poi prove d'estate a fine Giugno

METEO ITALIA - nuova RAFFICA di TEMPORALI in arrivo nelle PROSSIME ORE, il BEL TEMPO è ancora lontano
Meteo Italia: piogge e temporali in arrivo al centro-nord nelle prossime ore
1 di 3
  • Meteo Italia in peggioramento, la situazione sinottica

    Meteo Italia – Buongiorno e ben ritrovati a tutti i lettori dal Centro Meteo Italiano! Un nuovo intenso peggioramento è ormai alle porte dell’Italia, a causa dell’arrivo di una goccia fredda pilotata da una vasta area ciclonica ben salda tra il Golfo di Biscaglia e la Gran Bretagna. L’anticiclone delle Azzorre si mantiene decisamente defilato in pieno Oceano Atlantico, mentre prende forma una vasta area altopressoria sul comparto baltico-scandinavo. Una vasta lacuna barica è presente sull’Europa sudorientale, mentre un promontorio interciclonico si è disteso sul Mediterraneo meridionale, garantendo maggiore stabilità sull’estremo Sud Italia e Sicilia.

    Tempo in peggioramento nelle prossime ore, con forti temporali

    Meteo Italia – La giornata odierna vedrà un nuovo deciso peggioramento delle condizioni meteorologiche sull’Italia, per il sopraggiungere dalla Francia di un vortice instabile colmo d’aria “fredda”; i primi fenomeni hanno raggiunto in queste ore la Sardegna meridionale e tendono a formarsi tra il Piemonte sud-occidentale ed il Ponente Ligure. Nel corso del pomeriggio forti temporali tenderanno ad interessare il Piemonte e la Liguria, estendendosi verso gran parte del Nord e Toscana entro la sera; allerta meteo diramata dalla protezione civile per fenomeni intensi su diverse regioni.  Piogge in arrivo tra il tardo pomeriggio-sera anche tra Lazio, Umbria, zone interne di Marche, Abruzzo e nord della Campania. Tempo più stabile al Sud e medio Adriatico, seppur con nuvolosità in graduale aumento.

    Domani tempo instabile al Nordest e regioni centrali

    Meteo Italia in graduale miglioramento nel corso della giornata di domani, domenica 14 giugno, per quanto riguarda il Nordovest, Sardegna e coste tirreniche; permane, invece, una circolazione ciclonica ed instabile in quota, responsabile di piogge e temporali sparsi soprattutto sulle regioni di Nordest e zone interne del Centro. Non sono esclusi forti temporali tra media-alta Toscana, Umbria e Marche. Tempo più stabile al Sud e Sicilia, maggiormente protette da un’ondulazione anticiclonica del flusso, con temperature diurne che potranno superare i +25°C. Ventilazione che tenderà a ruotare dai quadranti occidentali, disponendosi da Maestrale sulla Sardegna dove le raffiche potranno superare anche i 50 Km/h.

  • Estate ancora lontana, possibile settimana ancora instabile

    La prossima settimana potrebbe ancora essere caratterizzata da condizioni meteo spiccatamente instabili, specie durante le ore diurne; le principali figure anticicloniche che dovrebbero garantire il bel tempo, infatti, rimarranno defilate anche nei prossimi giorni. Una nuova area di bassa pressione potrebbe raggiungere l’Italia a metà della prossima settimana riportando un nuovo intenso peggioramento. Quando arriverà la vera estate? secondo i principali modelli matematici, il bel tempo potrebbe giungere sul Bel Paese nel corso della terza decade ( a partire dal 20 c.m.), quando si potrebbe registrare un deciso rinforzo dell’alta pressione sull’Europa centro-meridionale e l’Italia.

  • Maltempo sull’Italia con forti temporali e grandinate, specie al centro-nord! Rimani sempre aggiornato con il nostro canale Youtube!

    Intensa perturbazione in arrivo sull’Italia, con rischio nubifragi e grandinate; più stabile e caldo all’estremo Sud e Sicilia. Vi invitiamo quindi a rimanere costantemente aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: