Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA: peggioramento alle porte con piogge, TEMPORALI e NEVE

METEO: maltempo verso l'Italia con temporali ma anche temperature in calo e neve in montagna

METEO ITALIA: peggioramento alle porte con piogge, TEMPORALI e NEVE
Meteo Italia, fronte freddo e maltempo in arrivo
1 di 3
  • Ancora una giornata di sole in Italia, peggiora sensibilmente a seguire

    Penultimo giorno della settimana con l’anticiclone disteso sul Mediterraneo centrale e dunque condizioni meteo più asciutte su buona parte dell’Italia. Anche ieri la goccia fredda spostatasi al Sud non ha mancato di portare temporali e locali nubifragi con danni e allagamenti. Il sole sarà prevalente ma attenzione alle nebbie anche fitte sulla Val Padana e localmente nelle zone interne del Centro. Da segnalare poi nuvolosità irregolare all’estremo Sud con locali piogge nella prima metà della giornata sulla Sicilia orientale. Anche nel pomeriggio tempo stabile e prevalentemente soleggiato da Nord a Sud mentre in serata le prime avvisaglie del peggioramento si avranno al Nord-Est con piogge sparse e neve sulle Alpi fino a 1400 metri. Nella notte i fenomeni si sposteranno rapidamente verso Sud coinvolgendo soprattutto l’Emilia Romagna e le regioni del Centro. Ci aspetta a seguire un Venerdì di maltempo.

    Maltempo per Venerdì con piogge, temporali e neve

    Come anticipato nei giorni scorsi, domani il fronte perturbato attraverserà la nostra Penisola portando un sensibile peggioramento delle condizioni meteo. Al mattino i fenomeni, localmente anche a carattere di temporale, si concentreranno su Emilia Romagna, Marche e Abruzzo. Locali piogge non escluse anche su Veneto, Toscana, Lazio, Molise e Sardegna. Fiocchi di neve in calo sull’Appenino dai 900 metri di quello settentrionale ai 1900 di quello centrale. Pomeriggio maltempo che si sposta al Sud ma insistendo anche sul medio Adriatico con piogge e acquazzoni anche intensi. Tra la sera e la notte maltempo al Sud con temporali anche intensi soprattutto su Campania, Basilicata e Calabria. Aria fredda in ingresso sull’Italia dai quadranti nord-orientali e quota neve in calo fin verso i 900-1300 metri sull’Appennino centro-meridionale.

    Previsioni meteo per il weekend

    Previsioni meteo per il weekend

    Weekend con rapida rimonta dell’anticiclone, e la prossima settimana?

    Isolamento di una goccia fredda in quota secondo i principali modelli per la giornata di Sabato con maltempo che potrebbe insistere al Sud Italia. Netto miglioramento altrove con l’anticiclone in grande spolvero poco più ad ovest. Tra Domenica e Lunedì l’alta pressione dovrebbe riprendere rapidamente possesso della situazione con valori massimi al suolo fino a 1030 hPa tra Francia e Italia. Condizioni meteo che si farebbero di nuovo stabili con sole e nebbie sulla nostra Penisola. Tempo per lo più stabile almeno fino a metà settimana quando il modello GFS propone con l’ultimo aggiornamento un nuovo passaggio perturbato da ovest. Si tratterebbe ancora di una blanda saccatura in gradi però di portare qualche precipitazione soprattutto al Centro-Sud. Peggioramento meteo ben più organizzato invece per l’ultimo weekend di novembre ma qui la distanza temporale è decisamente elevata.

  • Modello europeo: peggioramento poi anticiclone no stop

    Anche il modello europeo ECMWF conferma il passaggio perturbato tra oggi e Sabato sulla nostra Penisola mentre a seguire non ci sarebbero dubbi. Tra Domenica e Lunedì l’anticiclone tornerebbe ad espandersi sull’Europa centro-occidentale portando condizioni meteo asciutte anche in Italia. Dominio anticiclone che per il modello europeo potrebbe continuare senza troppi problemi quasi fino al termine del mese.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: