Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ITALIA – prossime ore con MALTEMPO, ecco dove acquazzoni e temporali più intensi

METEO - ITALIA sotto piogge e temporali ma questa sarà l'ultima fase di maltempo del mese

METEO ITALIA – prossime ore con MALTEMPO, ecco dove acquazzoni e temporali più intensi
Intensa perturbazione verso l'Italia ad inizio settimana
1 di 3
  • Ultima fase di maltempo in Italia prima dell’anticiclone

    Situazione sinottica sull’Europa che vede il transito di una saccatura depressionaria dalla Penisola Iberica verso il Mediterraneo centrale. Peggioramento meteo in arrivo in Italia con piogge e acquazzoni sparsi che stanno già interessando le regioni di Nord-Ovest. Nel corso dei prossimi giorni le precipitazioni raggiungeranno anche il Centro-Sud ma entro la giornata di Mercoledì il sole tornerà prevalente su tutto lo stivale. Si tratterà dell’ultimo peggioramento meteo di questo ottobre 2020 in quanto per gli ultimi giorni del mese resta confermato l’arrivo di un super anticiclone su Europa occidentale e Mediterraneo. Il mese di novembre, ultimo dell’autunno, potrebbe dunque iniziare con condizioni meteo decisamente stabili ma non ovunque soleggiate, ma di questo parleremo nel dettaglio più avanti.

    Piogge, temporali e anche neve con questo peggioramento in arrivo

    Piogge e temporali che nella prima parte della giornata di oggi, Lunedì 26 ottobre, interesseranno principalmente le regioni di Nord-Ovest. Entro il pomeriggio il maltempo coinvolgerà anche i settori alpini e prealpini centro-orientali come anche la Sardegna. Prime piogge sparse anche sulle regioni del medio versante tirrenico. Tra la sera e la notte condizioni meteo instabili o perturbate su Nord-Est, regioni centrali e Sardegna. Graduale attenuazione dei fenomeni al Nord-Ovest, più asciutto su medio versante adriatico e Sud. Domani, Martedì 27 ottobre, piogge e temporali interesseranno anche le regioni meridionali mentre schiarite sempre più ampie si faranno spazi a partire dalle regioni nord-occidentali. L’aria più fredda al seguito della perturbazione porterà anche un calo delle temperature e un calo della quota neve con fiocchi che sulle Alpi potrebbero scendere entro la prossima notte fin verso i 1200-1400 metri.

    Ultimi aggiornamenti meteo per l'inizio di novembre

    Ultimi aggiornamenti meteo per l’inizio di novembre

    Anticiclone confermato, ecco come inizierà il mese di novembre 

    Maltempo ormai agli sgoccioli, tra fine ottobre e l’inizio di novembre non sono previsti nuovi passaggi perturbati e sembra che l’atlantico possa chiudere i rubinetti per un po’. Almeno fino ai primi giorni di novembre i principali modelli confermano condizioni meteo stabili grazie ad un vasto e robusto anticiclone sull’Europa centro-occidentale con valori massimi al suolo fino a 1030 hPa. Nel corso del prossimo weekend, tra Halloween e Ognissanti, l’anticiclone dovrebbe prendere possesso di gran parte del vecchio continente arrivando ad espandersi fin verso le Repubbliche Baltiche. Ci attende dunque un periodo più asciutto in Italia dove però bisognerà fare attenzione al ritorno di nebbie, nubi basse e smog. La prima parte di novembre sembra dunque orientata verso condizioni meteo decisamente stabili in Italia e non solo.

  • Novembre 2020: ancora lo spettro della siccità

    Non è possibile fare una previsioni meteo in senso stretto per un intero mese, proviamo però a tracciare una prima tendenza per novembre 2020 con l’aiuto dei modelli stagionali. L’ultimo aggiornamento del modello ECMWF mostra un mese di novembre con temperature al di sopra delle medie specie sui settori orientali del continente, valori più vicini alle medie invece sull’Europa occidentale. In Italia le temperature potrebbero risultare sopra media soprattutto al Sud. Tutto ciò si inizierebbe ad intravedere anche nelle code dei modelli che mostra un vasto anticiclone in espansione per l’inizio del prossimo mese.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: