Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 17 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: ITALIA tra il Maltempo al nord-ovest e una nuova OTTOBRATA nel WEEKEND al centro-sud

Meteo: maltempo in Liguria, Piemonte e Lombardia, sole e temperature oltre la media al centro e al sud Italia.

Previsioni meteo Italia per il weekend e prossima settimana.
1 di 4
  • Soleggiato al centro-sud Italia, maltempo nel Weekend in alcune regioni del nord Italia

    Correnti occidentali umide e instabili lambiscono il nord Italia dove troviamo cieli nuvolosi e alcune piogge. Al centro e al sud Italia invece splende il sole e salgono le temperature durante le ore centrali della giornata grazie ad un promontorio di alta pressione, come potete vedere dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. maltempo tra Piemonte, Liguria, Valle d’ Aosta e Lombardia ma anche condizioni meteo più estive che autunnali sul resto della penisola nel weekend.

    Maltempo sulle regioni settentrionali nel weekend

    Nel weekend le condizioni meteo in Italia centro-meridionale saranno ancora belle con precipitazioni assenti, condizioni meteo prettamente autunnali invece al nord con nubi in transito e con piogge sparse specie sul Piemonte,Liguria,Lombardia e Valle d’Aosta. Un profondo minimo di bassa pressione con valori al livello del mare fino a 985 hPa è presente poco ad ovest dell’Irlanda ed è in grado di condizionare il tempo in gran parte dell’Europa. La situazione sinottica a grande scala ci indica correnti occidentali umide e instabili lambire soltanto il nord Italia dove troviamo cieli nuvolosi e piogge anche intense in Liguria.

    Sole e caldo anomalo al centro-sud Italia

    Buona parte d’Italia avvolta dal caldo africano, maltempo sui settori nord-occidentali, i dettagli

    Mentre il Piemonte, Liguria, Valle d’ Aosta e Lombardia potrebbero essere interessate dalle piogge autunnali durante la giornata odierna con i fenomeni più probabili e più intensi sulla Liguria, al centro e al sud Italia invece si apre una nuova fase di bel tempo con precipitazioni assenti e con le temperature che saliranno ben oltre la media di riferimento.

  • Caldo anomalo in Italia, le temperature potranno sfiorare i +30°C

    La presenza di una vasta circolazione depressionaria sulla Penisola Iberica non porterà solamente maltempo al Nord Ovest. La risalita di aria calda dai quadranti meridionali verso l’Italia, scaturirà un sensibile aumento delle temperature, come potete vedere anche dal nostro modello GFS. Sulla Sardegna, Sicilia e Calabria si potrebbero sfiorare i +30°C, tra la giornata di domani e quella di Lunedì, poco meno anche a Roma e a Napoli. Relativamente più fresco al Nord Ovest dove il maltempo determinerà un clima più autunnale.

  • Tendenza meteo prossima settimana

    Italia divisa in due dalle condizioni meteo nel prossimo weekend, come spiegato anche dal nostro meteorologo Francesco Cibelli, con una perturbazione in grado di generare spiccato maltempo in Liguria, Piemonte, Valle d’ Aosta e Lombardia e allo stesso tempo di favorire una nuova Ottobrata sulle regioni centro-meridionali dove arriveremo addirittura a 30 gradi nei prossimi giorni. La prossima settimana inizierà ancora con il gran caldo e il bel tempo in gran parte dell’Italia eccetto qualche disturbo al nord-ovest.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: