Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 4 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – La NEVE torna in ITALIA e imbianca lo Stelvio! Oltre 40 centimetri e un paesaggio invernale, VIDEO

METEO - Il forte MALTEMPO che sferza sull'ITALIA di stampo ATLANTICO è responsabile oltretutto di un CROLLO TERMICO sensibile anche in alta quota, dove quest'oggi è tornato a NEVICARE! Oltre 40 centimetri sullo Stelvio, ecco il VIDEO

Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 2
  • Il maltempo è tornato ad interessare l’Italia, situazione critica in alcune zone del vicentino

    A partire già da un paio di giorni e grazie ad un affondo perturbato di matrice atlantica, il maltempo è tornato a sferzare la nostra Penisola e lo ha cominciato a fare a partire dalle regioni settentrionali. Nella giornata di oggi sono state interessate anche diverse località del centro-sud, anche se la situazione più critica si registra ancora una volta sul Triveneto e in particolare nella provincia di Vicenza, dove diverse località sono state bersagliate dai nubifragi che hanno provocato qualche smottamento e allagamenti. Violenti temporali stanno in questi minuti interessando la Pianura Padana, le zone interne del centro e il catanese. Isolati fenomeni al sud.

    Crollo termico fino a 15°C rispetto ai giorni scorsi

    Le condizioni meteo notevolmente peggiorate sull’Italia sono state causate, come scritto in precedenza, da un affondo perturbato di stampo atlantico che oltre a portare violenti temporali sulla nostra Penisola ha anche portato a un deciso e sensibile crollo delle temperature. Mentre infatti nei passati giorni si arrivavano a toccare picchi di temperatura fino a +40°C, nella giornata odierna e nella fattispecie al centro-nord si fatica a raggiungere i +30°C, con un calo fino a 15°C in alcune località. Calo che ovviamente si è fatto sentire anche ad alta quota e sulle montagne, dove oggi è tornato a nevicare dai 2500/2600 metri.

    Torna la neve sullo Stelvio

    Il crollo termico si è dunque fatto sentire anche in quota e non sono mancate nevicate che hanno imbiancato le cime alpine fino ad una quota intorno ai 2500/2600 metri. In particolare, il Passo dello Stelvio ha rivisto nevicare dopo alcune settimane. Non è di certo una novità per questa località la neve ad agosto (tanto che è possibile sciarvi grazie ad un ghiacciaio), ma il fatto notevole è stato infatti la quantità di neve che è riuscita a cadere per un accumulo che va oltre i 40 centimetri e dunque a sfiorare il mezzo metro. Le nevicate hanno interessato questi settori fino al primo pomeriggio, nelle prossime ore è atteso un miglioramento.

  • VIDEO – Torna la neve sullo Stelvio, già duramente interessato dal maltempo nei passati giorni

    E’ dunque tornata la neve sullo Stelvio come dimostra il video sottostante appartenente al canale Youtube “Il Dolomiti“. Il Passo dello Stelvio, stando a quanto riporta il sito “fanpage.it” peraltro era stato già duramente colpito dal forte maltempo nei passati giorni, costringendo la chiusura della Strada Statale dello Stelvio nel tratto Bagni Vecchi di BormioQuarta Cantoniera dello Stelvio a causa di uno smottamento, ora riaperta.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: