Venerdì 19 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO LIVE: oggi 19 marzo piogge e temporali specie al Centro-Sud

Piogge e temporali sull'Italia ma a seguire è previsto un netto miglioramento delle condizioni meteo

Molte nuvole con piogge e temporali al Centro-Sud, migliora altrove - sat24.com
Molte nuvole con piogge e temporali al Centro-Sud, migliora altrove - sat24.com
  • Piogge, temporali e neve in montagna sull’Italia

    Una saccatura depressionaria è presente sul Mediterraneo centro-occidentale dove porta condizioni meteo instabili o a tratti perturbate anche sull’Italia. Già nella giornata di ieri, come approfondito dal meteorologo Roberto Schiaroli, la neve è tornata sulle Alpi e sull’Appennino settentrionale fino a quote medio-basse. Anche oggi potremmo avere ancora nevicate soprattutto sull’Appennino centrale e settentrionale fin verso i 700-1500 metri di quota. Nel corso della giornata il maltempo si sposterà gradualmente verso le regioni del Sud Italia mentre al Centro-Nord tenderà a migliorare. La saccatura depressionaria andrà poi ad isolarsi verso il nord Africa mentre sull’Europa centrale e sull’Italia si affermerà nuovamente l’anticiclone.

    Evoluzione meteo prossime ore

    Nella mattinata di oggi, Martedì 19 marzo, cieli nuvolosi su Friuli, Veneto, Emilia Romagna e regioni del Centro. Nuvolosità irregolare anche al Sud mentre su Isole Maggiori e regioni di Nord-Ovest prevale il sole come si può vedere anche dalle immagini del satellite nella nostra sezione dedicata. Piogge e acquazzoni sparsi interessano Romagna, Toscana, Umbria, Marche e localmente il Lazio. Qualche pioviggine anche su Friuli e Puglia mentre altrove le condizioni meteo risultano più stabili. Nel corso del pomeriggio ancora piogge possibili al Centro-Sud con coinvolgimento anche delle Isole Maggiori. Neve sull’Appennino centrale oltre i 1000-1500 metri. Migliora al Nord salvo residue piogge sulla Romagna. In serata e nottata il peggioramento meteo si sposta verso il Sud con piogge e acquazzoni soprattutto su Molise, Puglia, Basilicata, Calabria e Sicilia. Tempo più asciutto al Centro-Nord e sulla Sardegna con ampi spazi di sereno sulle regioni settentrionali.

  • Campo di alta pressione con clima mite e secco

    Come già anticipato dalla nostra meteorologa Martina Rampoldi, nei prossimi giorni l’anticiclone tornerà a conquistare l’Europa e almeno fino al weekend il clima sarà secco e mite. Tra Mercoledì e Giovedì l’anticiclone delle Azzorre si allungherà dalla sua sede naturale fin su Francia e Gran Bretagna per poi spingersi ancora più ad est sui paesi dell’Europa centrale. Sul Mediterraneo centro-occidentale, e anche sull’Italia, si avrebbe ancora una certa variabilità a causa delle correnti più fresche e instabili dai quadranti orientali ma questo dovrebbe durare poco. Per il prossimo weekend l’anticiclone potrebbe dominare anche sull’Italia regalandoci nuovamente tempo stabile e clima piuttosto mite per il periodo. Questo andrà ad aggravare la situazione siccitosa di questa prima parte di primavera su molte regioni. Condizioni meteo asciutte sono infatti previste per molti giorni e persino verso la fine di marzo non si notano cambiamenti di rilievo. Trattandosi comunque di tendenze meteo vi invitiamo come sempre a seguire tutti i prossimi aggiornamenti e ad iscrivervi al nostro canale youtube.


La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: