NanoPress

Meteo Maggio 2016: temperature sotto media sull’Europa meridionale, caldo più a Nord

Pubblicato da Francesco Cibelli

Segnala
  • Meteo Maggio 2016: ultimo mese di primavera fresco su Europa meridionale, caldo oltre la norma su Russia e Scandinavia.

    Meteo Maggio 2016: ultimo mese di primavera fresco su Europa meridionale, caldo oltre la norma su Russia e Scandinavia - models.weatherbell.com

    Meteo Maggio 2016: ultimo mese di primavera fresco su Europa meridionale, caldo oltre la norma su Russia e Scandinavia – models.weatherbell.com

    Meteo Maggio 2016: temperature sotto media sull’Europa meridionale, caldo più a Nord, 31 Maggio 2016 – Si chiude con oggi il mese di Maggio 2016, l’ultimo della primavera, che da domani lascerà i posto all’estate meteorologica –> Guarda qui. Mese di Maggio 2016 che a differenza del suo predecessore Aprile, è stato caratterizzato da una situazione meteo molto dinamica sull’Italia con temperature che infatti hanno chiuso con anomalie negative un po’ su tutto il paese e precipitazioni che sono risultate al di sopra della norma. Non è stata solo l’Italia ad essere caratterizzata da un meteo di Maggio fresco e dinamico ma gran parte dell’Europa meridionale, dalla Penisola Iberica ai Balcani. Vediamo il perché di queste anomalie di Maggio 2016 […]

    Guarda l’andamento meteo del mese di Maggio 2016:

  • Se andiamo a considerare le anomalie di pressione sul continente Europeo alla quota di 500 hPa, notiamo subito una forte anomalia negativa sui Balcani e una forte anomalia positiva tra Scandinavia Orientale e Russia. Questo significa che nel mese di Maggio 2016 l’anticiclone è rimasto per lo più stanziato alle alte latitudini che hanno avuto quindi una prevalenza di meteo stabile con sole e temperature che sono quindi risultate al di sopra delle medie del periodo. In particolare su Finlandia e nord della Russia le temperature di Maggio 2016 sono state fino a 5-6 gradi al di sopra delle medie del periodo. Temperature sopra la media, anche se con scarti più contenuti, su Isole Britanniche ed Europa centrale. Diverso invece il discorso per le latitudini più basse dove Maggio 2016 si è rivelato decisamente più fresco e piovoso […]

  • Frequenti configurazioni sinottiche di questo tipo hanno caratterizzato il mese di Maggio 2016

    Frequenti configurazioni sinottiche di questo tipo hanno caratterizzato il mese di Maggio 2016

    Anomalie di pressione negative hanno invece caratterizzato le basse latitudini ed in particolare la Penisola Balcanica con un corridoio di perturbato che si è esteso verso ovest fin sull’Atlantico. Le precipitazioni di Maggio 2016 sono così risultate al di sopra della media su Penisola Iberica, Francia, Italia e Penisola Balcanica. Sotto media invece le precipitazioni con scarti fino a 2-3 gradi dalle medie su Portogallo, Spagna, Italia, Balcani, Turchia e Mar Nero. Il mese di Maggio 2016 chiude quindi sull’Italia fresco e piovoso, in controtendenza con Aprile e un po’ tutto il periodo che lo precede, grazie ai frequenti impulsi instabili provenienti dall’Atlantico e che spesso hanno dato origine a fasi temporalesche su tutta la Penisola. Anche il mese di Giugno potrebbe risultare, almeno nella prima metà, dinamico e senza eccessi di caldo grazie alla posizione abbastanza meridionale del flusso instabile.

    a cura di Francesco Cibelli

Francesco Cibelli
f.cibelli@centrometeoitaliano.it
https://www.facebook.com/francesco.cibelli.6

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

Seguici su:
Facebook
Google Plus
Twitter