Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 16 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO ad oltranza in ITALIA, piogge o temporali TUTTI I GIORNI durante la terza settimana di GIUGNO

METEO: L'Estate non riesce a decollare in ITALIA, mentre la Primavera con i suoi temporali e grandine ne approfitta della mancanza di una figura anticiclonica sufficientemente stabile

Meteo Italia: perturbazioni in arrivo con piogge e temporali.
1 di 3
  • Meteo Italia: Maltempo con temporali e grandine in arrivo

    Non si placa la lunga fase di maltempo in gran parte dell’Italia, risparmiate solo le regioni più meridionali dove troviamo sole prevalente. Previste piogge, temporali e grandine come nei giorni scorsi anche nei prossimi giorni della terza settimana di Giugno specie sulle regioni centro-settentrionali. Anche per oggi, temporali anche di forte intensità previsti nelle prossime ore su molte regioni del Paese, specie sui settori interni centrali e sul nord-est. Europa tempestata di circolazioni depressionarie mentre gli anticicloni restano ai margini dello scacchiere generale.

    Meteo: maltempo per la terza settimana di Giugno

    La giornata di oggi sarà perturbata sull’Italia con piogge e temporali. Le immagini satellitari che ci giungono in questi ultimi minuti indicano cieli sereni o poco nuvolosi sulla città di Roma mentre le nubi investono principalmente le regioni più settentrionali, da Umbria e Marche a salire. Attenzione nelle prossime ore alla grandine durante i fenomeni convettivi più intensi al nord-est e sulle regioni interne centrali. Tempo instabile anche nella giornata di domani sia al Nord Italia, sia sui settori interni centro-meridionali.  Estate in grande difficoltà con piogge e temporali in rapida successione anche nei prossimi giorni.

    Estate 2020 ancora molto lontana

    Estate a rischio in Italia nei prossimi giorni.

    Talmente vasta l’ area di basse pressioni a tal punto che si estende dal Regno Unito, Francia e penisola Iberica, fino al mar Nero e paesi Baltici attraverso quindi l’Italia e i Balcani. Anche in Italia si avvertono pertanto gli effetti di questa depressione con maltempo ad oltranza, specialmente sulle regioni interne peninsulari e su quelle settentrionali. L’Estate non riesce a decollare, mentre la Primavera con i suoi temporali e grandine ne approfitta della mancanza di una figura anticiclonica sufficientemente stabile,  non esclusi sia oggi che nei prossimi giorni.

  • Previsioni meteo nei dettagli per la giornata odierna

    Molte nubi con tempo instabile al Nord Est e sulla Romagna, fenomeni in intensificazione nelle ore pomeridiane e serali con temporali anche intensi. Più asciutto sui settori occidentali e costa ligure. Inizio di giornata con tempo asciutto al centro Italia, forte aumento dell’instabilità al pomeriggio con temporali diffusi lungo l’arco appenninico e Umbria e fenomeni in estensione anche alle coste adriatiche. Più asciutto sui settori occidentali. Locale instabilità su Molise e Puglia, più asciutto sul resto del meridione con ampie schiarite e bel tempo prevalente. Temperature in generale aumento su Isole maggiori e Nord Ovest, stazionarie altrove.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Roberto Schiaroli

nato a Foligno anno 1982. All' età di soli 10 anni ho scoperto la mia passione per la Meteorologia e dopo qualche anno mi ritrovai un lavoro totalmente autodidatta (analisi climatica di Foligno) pubblicato sulla rivista semestrale dell' Aereonautica Militare (anno 1998). Da qui decisi di intraprendere gli studi universitari una volta finito il liceo Scientifico e mi iscrissi all' università di Bologna, facoltà di Fisica dell' Atmosfera e Meteorologia. In seguito alla laurea conseguita ho intrapreso la carriera professionale di Meteorologo presso il Centro Funzionale della Protezione Civile della Regione Umbria come tirocinante, a seguire ho applicato la Meteorologia all' agricoltura tramite il Consorzio Tutela del Sagrantino di Montefalco, fino alla collaborazione attuale con il team di CentroMeteoItaliano.it in qualità di previsore, emissione di bollettini, video meteo, articolista.

SEGUICI SU: