Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Maltempo con il ritorno dei TEMPORALI in Italia. La PROTEZIONE CIVILE emette nuova ALLERTA. Lista delle zone colpite

METEO - Tornano i temporali in Italia, la Protezione Civile emette la nuova allerta meteo, lista zone colpite

Allerta meteo della Protezione Civile
1 di 3
  • Maltempo, tornano i temporali al sud Italia

    Nella serata di oggi abbiamo riportato un editoriale sulla situazione nell’Africa centrale dove piogge e temporali hanno causato inondazioni, frane e vittime. Torniamo ora nella nostra penisola dove la situazione è abbastanza stabile ad esclusione della Sicilia e della Calabria dove anche nella giornata odierna si sono abbattuti veri e propri nubifragi come ad esempio nella città di Catania. La situazione resterà instabile anche domani ed anzi la pressione diminuirà leggermente al meridione dove ci sarà spazio per qualche temporale nelle ore pomeridiane, soprattutto tra Basilicata, Calabria, Puglia ionica e Sicilia. Di seguito riportiamo la previsione della Protezione Civile e la successiva allerta meteo sempre per la giornata di domani, martedì 15 settembre 2020. Leggi anche: PIOGGE ALLUVIONALI CAUSANO VITTIME E DISPERSI IN NEPAL

    Previsioni meteo della Protezione Civile per il 15 settembre 2020

    Precipitazioni: da isolate a sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata, zone interne della Puglia, Lazio orientale e meridionale, Umbria meridionale, settori appenninici di Abruzzo e Molise, con quantitativi cumulati generalmente deboli, puntualmente moderati su Sicilia, Calabria, Basilicata, Campania meridionale ed orientale e sulle zone interne appenniniche del Lazio. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: senza variazioni di rilievo, con valori massimi localmente elevati sulle zone interne del Centro. Venti: localmente forti settentrionali su Sicilia meridionale, coste ioniche della Calabria e sulla Liguria. Mari: localmente molto mossi lo Stretto di Sicilia e lo Ionio meridionale. Di seguito è riportata come detto l’allerta meteo della Protezione Civile, valida per domani.

    Allerta meteo della Protezione Civile

    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Basilicata: Basi-A2, Basi-A1, Basi-C, Basi-B, Basi-E2, Basi-E1, Basi-D. Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Tirrenico Centro-meridionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale, Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Jonico Meridionale, Versante Jionico Centro-meridionale, Versante Jonico Settentrionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Bacino del Fiume Simeto, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. Leggi anche: PIOGGE CAUSANO INONDAZIONI E CROLLI IN CONGO

  • Anticiclone in rinforzo sull’Europa centrale

    Se la nostra penisola vivrà condizioni tardo estive e temperature spesso sopra le medie, la situazione sarà ancora peggiore nel centro Europa dove si avranno i massimi di pressione e i cieli risulteranno generalmente sereni o poco nuvolosi con temperature ben al di sopra delle medie del periodo di anche 10 gradi. Una situazione che si protrarrà per tutta questa settimana. Situazione simile in Italia con tempo stabile e soleggiato soprattutto al settentrione e temperature ancora estive durante le ore centrali del giorno.

  • Seguiteci sulla nostra pagina

    Tantissimi gli incidenti simili che nel corso degli ultimi giorni si sono verificati in diverse zone del mondo. Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti se notizie sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo anche ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: