Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 16 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: maltempo fino a giugno ed estate latitante in ITALIA, potrebbe essere così?

METEO ITALIA: nuova fase di maltempo in arrivo con tempo instabile fino all'inizio di giugno

Condizioni meteo instabili o perturbate per molti giorni, estate lontana - pixabay.com.jpg
1 di 4
  • Nuova perturbazione in arrivo

    Quella di oggi, Venerdì 17 maggio, sarà sotto il profilo meteo una giornata di tregua per le regioni del Centro-Sud Italia, una nuova perturbazione si sta però avvicinando. In questo anomalo mese di maggio 2019 l’Italia continua a rimanere il bersaglio di perturbazioni con aria sia di matrice artica che atlantica. Nelle prossime ore assisteremo ad un graduale aumento delle nuvolosità soprattutto al Nord Italia dove sono attese piogge già nel pomeriggio. Tra la sera e la notte peggioramento meteo esteso a buona parte del Nord e delle regioni tirreniche del Centro con piogge e acquazzoni localmente intensi.

    WEEKEND con condizioni meteo perturbate in Italia

    Non ci sono buone notizie per questo terzo weekend di maggio che, come anticipato già anticipato nei giorni scorsi dal meteorologo Roberto Schiaroli, sarà nel mirino di un nuovo peggioramento meteo. Sabato una vasta circolazione depressionaria sarà posizionata sull’Europa centro-occidentale portando condizioni meteo instabili o perturbate prima al Centro-Nord e poi anche al Sud Italia. Questa nuova fase instabile dovrebbe protrarsi anche durante la prossima settimana in quanto sull’Italia si verrebbe a creare una lacuna barica che favorirà piogge e temporali per molti giorni.

    Primavera al termine ma estate ancora lontana

    Tendenza meteo in Italia per la prossima settimana, piogge e temporali previsti al nord.

    Tendenza meteo in Italia per la prossima settimana, piogge e temporali previsti al nord.

    Il Mediterraneo è stato in questa prima metà di maggio sede di depressioni per giorni e giorni con conseguente clima molto fresco e piovoso. Anche per la seconda metà di maggio questo trend potrebbe continuare facendo così finire la primavera con condizioni meteo spesso instabili o perturbate. Ma quando sarà allora la volta dell’estate? Gli anticicloni iniziano a premere da sud ma secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli nel corso dei prossimi giorni torneranno a salire e stazionare per un po’ alle latitudini più alte. Previsto per la prossima settimana un anticiclone tra Groenlandia e Islanda con valori fino a 1040 hPa. In questo caso le correnti atlantiche avranno campo libero per muoversi su Europa occidentale e Mediterraneo portando ancora perturbazioni con piogge e temporali.

  • Importanti anomalie sull’Europa

    Anomalie di temperatura importanti sull'Europa - models.weatherbell.com

    Anomalie di temperatura importanti sull’Europa – models.weatherbell.com

    Prima metà di maggio con importanti anomalie termiche sull’Europa, sia di freddo che di caldo. Sui settori centrali del continente, Italia inclusa, le temperature si mantengono al di sotto delle medie anche di 5/6 gradi favorendo le nevicate fino a quote molto basse per il periodo, come approfondito dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli. Importanti anomalie positive stanno però insistendo sulla Penisola Iberica e sui settori più orientali del continente. In particolare temperature diffusamente sopra i +30 gradi si sono registrate nei giorni scorsi su Spagna e Portogallo, ma punte prossime ai +30 gradi si sono avute anche sulla parte più settentrionale della Russia europea.

  • Quale tendenza meteo per giugno?

    Anomalie di temperatura previste dal modello ECMWF per giugno 2019 - effis.jrc.ec.europa.eu

    Anomalie di temperatura previste dal modello ECMWF per giugno 2019 – effis.jrc.ec.europa.eu

    Purtroppo non è assolutamente possibile fare ad oggi delle previsioni meteo per l’intero mese di giugno 2019. Proviamo allora a vedere cosa ci dicono i modelli stagionali ricordando però che si tratta solo di tendenze. Le anomalie positive di temperatura dovrebbero riguardare l’Europa orientale e la Scandinavia. L’attuale evoluzione meteo mostra infatti la presenza di anticicloni spesso sbilanciati verso le alte latitudini e questo potrebbe continuare in parte anche durante il mese di giugno. Condizioni meteo asciutte su buona parte dell’Europa centrale mentre le precipitazioni potrebbero risultare localmente sopra la media sul Mediterraneo centro-orientale.

  • Vi invitiamo dunque a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.