Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 22 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO in arrivo con TEMPORALI anche la prossima settimana, ecco precisamente quando e le zone interessate

METEO ITALIA - Dopo il BREAK TEMPORALESCO del week-end breve pausa e poi torna di nuovo il MALTEMPO, i dettagli

Possibile fase di intenso maltempo settimana prossima.
1 di 4
  • Anticiclone in indebolimento sull’Italia

    L’Anticiclone di matrice afro-azzorriana che nei passati giorni e nel passato week-end ha caratterizzato il clima e il tempo atmosferico dello stivale italiano, raggiungendo l’apice di caldo nella giornata di martedì 20 agosto, è ora in un momento di estrema difficoltà nel contrastare l’onda atlantica che da diversi giorni prova ad affondare sul nostro Paese, senza però mai riuscirci decisamente. Ne è comunque scaturito però del maltempo che negli scorsi giorni ha colpito le regioni centro-settentrionali del Paese tenendo le temperature però sempre intorno alla media del periodo.

    Week-end di maltempo in Italia

    Quello in arrivo sarà un fine settimana all’insegna del maltempo su tutti i settori del nostro Paese, da nord a sud. Le condizioni meteo peggioreranno ulteriormente dalla giornata di domani sabato 24 agosto infatti, con i temporali pomeridiani convettivi che si svilupperanno in modo rapido lungo i rilievi montuosi italiani e che si estenderanno facilmente lungo aree limitrofe e, in casi particolari, anche su alcuni settori costieri. Anche in questo caso i valori termici rimangono intorno alla media estiva, ma all’arrivo delle intense precipitazioni dovrebbero subire un brusco crollo.

    Breve pausa prima di un’altra ondata di maltempo

    Temporali estivi sulle montagne (e non solo) settimana prossima.

    Tra la giornata martedì 27 e mercoledì 28 ci sarà una breve pausa dovuta ad una timida ripresa dell’Alta pressione di origine prettamente azzorriana questa volta, che porterà clima estivo con temperature nella norma del periodo. I cieli si presenteranno in prevalenza soleggiati o poco nuvolosi, eccezion fatta per qualche locale temporale che si svilupperà comunque sulla dorsale appenninica e sull’arco alpino nel corso del pomeriggio.

  • Maltempo in arrivo prossima settimana

    Dunque come già anticipato, successivamente ad una timida ripresa dell’Anticiclone, torna il maltempo a caratterizzare il clima italiano da metà della prossima settimana in poi. La configurazione che si dovrebbe andare a profilare dovrebbe essere molto simile a quella che si manifesterà durante questo week-end, ma un po’ più spostato verso occidente. Infiltrazioni quindi di correnti più fresche di matrice atlantica si insinueranno sotto la cupola anticiclonica, con forti temporali in sviluppo sulla dorsale appenninica, arco alpino e zone interne della Sardegna e probabilmente anche della Sicilia.

  • Settembre parte con la persistenza del maltempo?

    Per quanto riguarda l’inizio dell’autunno meteorologico che ricade ricordiamo il 1° settembre, nel confronto tra i modelli effettuato in un altro nostro articolo, si nota una netta tendenza al proseguo del maltempo seppur con configurazioni diverse. In ogni caso però, non sembra attualmente previsto un break che metta definitivamente la parola fine all’estate, avviandoci dunque verso un lento, ma inesorabile declino della stessa.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia e sulla Lombardia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.