Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO in PIEMONTE, un NUBIFRAGIO si è abbattuto su ALESSANDRIA con venti a 100 Km/h, tetti scoperchiati ed alberi abbattuti; il video dell’evento

METEO - MALTEMPO in PIEMONTE, un NUBIFRAGIO si è abbattuto su ALESSANDRIA con venti a 100 Km/h, tetti scoperchiati ed alberi abbattuti; il video dell'evento

Tetti scoperchiati ad Alessandria; fonte foto radiogold.it
1 di 3
  • Meteo estremo: dal caldo africano ai nubifragi in poche ore

    L’Italia è nella morsa del caldo africano, con temperature massime diffusamente superiori ai +35°C, ma con picchi fino a +40/+42°C sulle zone interne della Sardegna. L’ondata di caldo non ha risparmiato nemmeno le regioni settentrionali, dove gli elevati tassi d’umidità contribuiscono ad accentuare il disagio fisico. Nel corso delle ultime ore, tuttavia, il campo anticiclonico sta mostrando dei chiari sintomi di cedimento sul suo bordo settentrionale, favorendo l’intrusione di masse d’aria più umide ed instabili sul nord Italia; meteo estremo che ha caratterizzato in particolare la Pianura Padana, dove nella giornata di ieri si è passati dal tempo stabile e temperature fino a +36/+37°C a violenti nubifragi nel giro di poche ore. Nella prossima pagina approfondiremo quanto accaduto nella serata di ieri nel Piemonte, dove un violento nubifragio si è abbattuto sulla città di Alessandria, creando non pochi danni.

    Meteo oggi: rischio nuovi nubifragi  sul nord Italia

    Meteo – L’anticiclone Africano è in deciso indebolimento sull’Italia, favorendo l’intrusione di masse d’aria più umide ed instabili a partire dalle regioni settentrionali; i forti temporali avvenuti nella serata di ieri sono solo un antipasto del maltempo che colpirà gran parte del nord nelle prossime ore. Forti temporali, infatti, sono attesi anche nella giornata odierna, praticamente su tutte le regioni settentrionali, generati dal contrasto tra il calore immagazzinato nei bassi strati e le infiltrazioni di masse d’aria più fresche ed instabili in quota. Attenzione a possibili grandinate e colpi di vento fino a 100 Km/h durante i fenomeni più intensi, come avvenuto durante la serata di ieri nel Piemonte.

    Meteo Piemonte: maltempo tra oggi e domani, rischio fenomeni estremi

    Il maltempo interesserà anche il Piemonte tra la giornata odierna e quella di domani, lunedì 3 agosto; i fenomeni potranno risultare particolarmente intensi con grandinate e raffiche di vento fino a 100 Km/h. Il calore immagazzinato in questi giorni nei bassi strati, infatti, è decisamente elevato e contribuirà ad accentuare i contrasti termici con le masse d’aria più fresche in arrivo, nella giornata di domani, con il passaggio di un’ansa ciclonica oceanica. Non escludiamo la possibile formazione di supercelle, con fenomeni quindi anche particolarmente violenti. Un primo assaggio al maltempo si è avuto già nella serata di ieri nell’alessandrino, dove forti temporali hanno provocato ingenti danni. Vediamo nella prossima pagina ulteriori dettagli sull’evento.

  • Nubifragio ad Alessandria, 30 minuti di paura tra gli abitanti

    Intorno alle ore 22 della serata di ieri, sabato 1 agosto, un violento nubifragio si è abbattuto sulla città di Alessandria. Le infiltrazioni umide ed instabili in quota hanno trovato “terreno” decisamente favorevole sul Piemonte per lo sviluppo di fenomeni particolarmente intensi; poco prima del temporale, infatti, la temperatura era di ben +29°C con un tasso d’umidità dell’80%, quindi un dew point di circa +25°C, ovvero dati che testimoniamo l’elevata energia potenziale in gioco per lo sviluppo di temporali intensi. La stazione meteo di monitoraggio sulla città di Alessandria ha rilevato una raffica massima del vento di 95.7 Km/h durante il passaggio del temporale; non si tratta di una tromba d’aria, ma semplicemente del downburst, ovvero le correnti discendenti del temporale stesso. Inevitabili i danni provocati dal forte vento, con alberi abbattuti, tetti scoperchiati e tanta paura tra le persone; decine le chiamate ai Vigili del Fuoco per alberi pericolanti, allagamenti ma anche per la caduta di una parte di tetto di un palazzo in via Ferraris. Nella seconda parte della giornata odierna e domani saranno possibili nuovi nubifragi. In basso il video dell’evento di ieri ad Alessandria.

  • Maltempo con rischio nubifragi nelle prossime ore su parte del nord. Non dimenticarti di rimanere sempre aggiornato iscrivendoti al nostro canale Youtube!

    Intensa ondata di caldo sull’Italia ha ormai le ore contate, pronti forti temporali e nubifragi ad interessare le regioni settentrionali. Per rimanere sempre aggiornati vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: