Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 14 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Meteo: maltempo intenso in Italia, attesi temporali e neve a bassa quota

Meteo Italia: una perturbazione porta maltempo intenso sulla nostra Penisola con piogge, temporali e neve a bassa quota.

Domenica 14 aprile all'insegna del maltempo, con piogge, temporali e neve fino a bassa quota per via del transito di un minimo sul Tirreno.
1 di 4
  • Minimo sul Mar Ligure, maltempo ad iniziare dal Nord Ovest

    Aprile si è fin qui rivelato molto dinamico sotto il profilo meteo, con una serie di perturbazioni che hanno portato sull’Italia sia maltempo che aria più fredda. Ci siamo messi alle spalle l’anomalo marzo caratterizzato dall’anticiclone, il quale si è spostato alle alte latitudini lasciando spazio perché l’instabilità tornasse protagonista sul Mediterraneo. Come potete vedere anche dai modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, quest’oggi l’Italia è alle prese con un nuovo peggioramento meteo dovuto all’arrivo di una goccia fredda da Nord che è andata ad approfondire un minimo sul Mar Ligure. Piogge e temporali hanno già raggiunto il Nord Ovest, con la neve che cade a quote medio basse sulle Alpi, ma nelle prossime ore il maltempo si estenderà a tutta la Penisola.

    Piogge e temporali intensi da Nord a Sud, neve fino a bassa quota

    Quest’oggi, domenica 14 aprile, il maltempo sarà il protagonista delle condizioni meteo sull’Italia, con piogge, temporali e neve a bassa quota. Le precipitazioni seguiranno l’evoluzione del minimo, il quale si sposterà grandualmente verso Sud sul Tirreno: nelle prossime ore quindi, acquazzoni e temporali raggiungeranno le regioni centro meridionali, con fenomeni anche intensi specie sui settori occidentali, come potete vedere dalle carte elaborate dal nostro centro di calcolo, mentre la neve continuerà a cadere su Alpi e Appennini. In particolare sull’arco alpino non si esclude che i fiocchi possano scendere fin verso i 600-700 metri. In serata condizioni meteo sempre all’insegna della generale instabilità in Italia, ma il maltempo andrà man mano attenuandosi.

  • Condizioni di tempo instabile per l’inizio della prossima settimana con piogge e temporali sparsi, migliora a seguire grazie all’anticiclone.

    La prossima settimana inizia ancora con tempo instabile in Italia

    La giornata di oggi dunque sarà caratterizzata dal maltempo sull’Italia ma secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo l’instabilità non ci abbandonerà neanche per quello che riguarda l’inizio della prossima settimana. Domani, lunedì 15 aprile, con il minimo responsabile di questa fase perturbata che si troverà sulle regioni meridionali, piogge e temporali insisteranno soprattutto al Centro Sud Italia, come potete vedere dalle previsioni sul nostro sito. A seguire però, per la seconda metà della prossima settimana, sembra possibile che l’anticiclone possa rimontare fin verso l’Italia, determinando condizioni meteo all’insegna della maggior stabilità seppur con quale temporale pomeridiano.

  • Nella seconda metà della prossima settimana sembra possibile che torni il caldo sulla nostra Penisola, grazie alla rimonta dell’anticiclone sul Mediterraneo centrale.

    Temperature in aumento con l’anticiclone nella seconda metà della prossima settimana

    I principali modelli meteo mostrano la rimonta di un anticiclone che dal Mediterraneo occidentale lambirà anche l’Italia proprio nella seconda metà della prossima settimana. In particolare, sembra possibile che sulla nostra Penisola le temperature saliranno oltre le medie ma attenzione che non mancheranno ancora dei temporali sull’Italia specie nelle ore pomeridiane. L’evoluzione della situazione meteo per quello che riguarda Pasqua, invece, sembra leggermente diversa, con l’arrivo di una nuova perturbazione foriera di piogge sparse anche per Pasquetta.

  • Tutti i dettagli sull’evoluzione del meteo per Pasqua nel video

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: