Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 30 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – MALTEMPO NO STOP lascia senza tregua l’ITALIA, ancora PIOGGE e NEVICATE in arrivo, ecco dove

METEO - ANTICICLONE REMISSIVO, sarà ancora MALTEMPO anche INIZIO SETTIMANA PROSSIMA, con PIOGGE, ACQUAZZONI e NEVICATE su Alpi e Appennini, i dettagli

METEO – MALTEMPO NO STOP lascia senza tregua l’ITALIA, ancora PIOGGE e NEVICATE in arrivo, ecco dove
Oggi maltempo al centro-sud con rischio nubifragi, poi arriva il freddo
1 di 3
  • Maltempo in arrivo in serata

    Le condizioni meteo sono quest’oggi visibilmente peggiorate sotto i colpi di un affondo di una saccatura di origine polare marittima pilotata da un vasto e profondo centro di bassa pressione di 960hPa insistente sul Mare del Nord. Il maltempo colpisce il nord Italia e le regioni centrali tirreniche, oltre che i settori interni adriatici. Per le prossime ore non si attendono sostanziali differenze, se non per un miglioramento sulle zone nordoccidentali, dovuto ad un’attenuazione e successiva cessazione dei fenomeni.

    Weekend compromesso da un ulteriore impulso polare

    Il prossimo fine settimana sarà compromesso, soprattutto nella seconda parte e dunque nella giornata di domenica 24 gennaio, dall’arrivo di un ulteriore impulso di stampo polare che rinvigorirà le condizioni di maltempo che hanno interessato l’Italia fin ora e che continueranno a farlo in maniera meno diffusa domani. Questa volta peraltro la saccatura si porterà dietro aria nettamente più fredda con la neve che farà la sua comparsa a quote decisamente più basse di quelle odierne.

    Instabilità anche ad inizio settimana prossima

    L’Italia resterà però nella morsa del maltempo ancora a lungo in quanto un nuovo e ulteriore impulso, sempre di stampo polare, interesserà il Mediterraneo centrale ad inizio della prossima settimana e già da lunedì 25 gennaio stando ai principali centri di calcolo. Ancora una volta l’instabilità interesserà soprattutto le regioni centro-settentrionali, con il ritorno della neve sulle Alpi e sugli Appennini. L’Anticiclone si mostra remissivo e incapace di respingere gli attacchi invernali.

  • Fase di maltempo intramontabile

    Come spesso accade nel nostro Paese nelle ultime settimane, prolungate fasi di instabilità vengono interrotte in maniera solo del tutto temporanea e per una manciata di ore da un promontorio anticiclonico piuttosto rapido sul Mediterraneo centrale. Tale trend sembra venir confermato infatti anche per la prossima settimana, quando lo stivale resterà spesso sui bordi orientali dell’Anticiclone rimanendo dunque sotto gli influssi del maltempo.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: