Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO – dopo il maltempo torna il BEL TEMPO con TEMPERATURE gradevoli

METEO MILANO - dopo il maltempo torna il BEL TEMPO con cieli sereni o al più poco nuvolosi; TEMPERATURE gradevoli ed attorno le medie del periodo

Previsioni meteo milano, foto pixabay.com
1 di 2
  • Meteo Milano in miglioramento, tempo stabile e temperature gradevoli

    Meteo Milano – Dopo il maltempo che ha interessato il capoluogo nella serata di ieri, con piogge e temporali, le condizioni meteorologiche sono rapidamente migliorate su tutta la Lombardia. La scorsa notte, infatti, è trascorsa con cieli poco o parzialmente nuvolosi ed una temperatura minima di +17°C, mentre la giornata di domenica è iniziata con un sole prevalente sulla città di Milano. In queste ore i cieli si presentano soleggiati su tutta la città, con una temperatura di circa +24°C, ovvero in media con il periodo di maggio, e non si attendono significative variazioni per le prossime ore. Inizio di settimana con bel tempo prevalente, salvo occasionali addensamenti ma senza fenomeni associati.

    Temperature stabili nei prossimi giorni, oscillando attorno le medie del periodo

    Meteo Milano – Dopo una temperatura minima di +17°C, attualmente sul capoluogo lombardo la colonnina di mercurio segna circa +24°C; nel corso delle ore pomeridiane si potranno toccare i +25°C, ovvero una temperatura consona con il periodo. Nel corso dei prossimi giorni non si attendono significativi scossoni termici su Milano, salvo lievi oscillazioni; i valori minimi si manterranno attorno ai +16/+17°C così come quelli massimi non supereranno i +24/+26°C. CONDIZIONI METEO IN DECISO MIGLIORAMENTO CON TEMPO STABILE E TEMPERATURE GRADEVOLI; PER CONOSCERE NEL DETTAGLIO LE CONDIZIONI METEOROLOGICHE , VI CONSIGLIAMO DI CONSULTARE IL METEO MILANO! 

    Tempo più stabile anche sul resto dell’Italia, salvo residui acquazzoni

    Le condizioni meteo tendono a migliorare non solo su Milano, ma anche sul resto dell’Italia; nel corso del mattino una residua nuvolosità ha reso a tratti grigi i cieli sulle regioni centrali, ma senza fenomeni significativi, mentre ampie schiarite hanno prevalso sul resto della Penisola e delle Isole Maggiori. Nella seconda parte di giornata occasionali acquazzoni potranno interessare i settori appenninici, mentre nel corso della settimana il tempo si manterrà mediamente stabile in pianura e lungo le coste, dove prevarranno le schiarite; sui settori montuosi e pedemontani, invece,  si osserverà una graduale recrudescenza dell’instabilità, per l’intensificazione delle infiltrazioni fresche balcaniche.

  • Meteo Milano con una settimana all’insegna della stabilità

    Il deciso miglioramento in atto in queste ore su Milano è un chiaro sintomo di un cambio circolatorio imminente. Nel corso della settimana, infatti, un graduale nuovo aumento del campo barico da ovest favorirà il ritorno del bel tempo. Sul capoluogo lombardo, quindi, attualmente non sono previste nuove intense perturbazioni per i prossimi giorni, seppur con i cieli che a tratti potranno risultare variabili o al più nuvolosi per il transito di innocui addensamenti. Una nuova recrudescenza dell’instabilità non è esclusa a partire da giovedì 28 maggio, per una maggior interferenza fresca in quota dai quadranti orientali. Temperature piuttosto gradevoli, mantenendosi attorno le medie del periodo.

1 di 2

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: