Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 20 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO – Giornata AUTUNNALE e all’insegna del MALTEMPO, cosa dobbiamo aspettarci nei prossimi giorni?

METEO MILANO - Il MALTEMPO ha interessato quest'oggi la città meneghina, cosa ci aspetta nelle prossime ore e giorni?

Previsioni meteo Milano, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Instabilità sulle regioni centro-settentrionali

    La giornata di oggi è caratterizzata da una situazione di spiccata instabilità al centro-nord che riguarda soprattutto i settori tirrenici e le regioni nord-orientali del Triveneto. Tra queste, quella più colpita è sicuramente il Friuli Venezia Giulia, con rovesci intensi e accumuli che hanno ormai superato gli 80 millimetri localmente. Forti rovesci e temporali anche in Toscana, Umbria e Lazio, sparse a macchia di leopardo. Temperature in leggero calo per quanto riguarda le massime, stabili con fisiologiche oscillazioni invece i valori minimi. Il maltempo come vedremo ha caratterizzato quest’oggi anche la giornata milanese.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI MILANO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Il sud rimane ancora (per poco) all’asciutto

    Il nostro Paese è investito da un’ondata di maltempo che presenta una dinamica molto simile alla perturbazione appena passata, quando l’instabilità ha colpito dapprima le regioni centro-settentrionali per poi interessare in un momento successivo anche quelle meridionali. Come abbiamo approfondito in un altro nostro articolo, è esattamente quello che succederà anche questa volta, con il tempo che al sud rimane quest’oggi prevalentemente asciutto (eccezion fatta per la Campania, in special modo per le province di Caserta e Benevento) e che domani sarà destinato a peggiorare.

    Previsioni meteo Milano oggi

    Previsioni meteo per Milano.

    Come già accennato nel finale del primo paragrafo, la città di Milano ha quest’oggi avuto a che fare con un’ondata di maltempo con piogge anche a tratti intense che hanno scaricato al suolo un accumulo di circa 15 millimetri. In queste ore si registra un lieve miglioramento delle condizioni meteo grazie alla cessazione dei rovesci in un contesto comunque particolarmente nuvoloso. Dal punto di vista termico esse si stabilizzano intorno ai +9°C di minima a cui è seguita una massima di +12°C.

  • Domani ampie schiarite e cieli sereni

    Per quanto riguarda la giornata di domani sabato 9 novembre, con l’ulteriore affondo della saccatura di origine atlantica verso meridione, il tempo migliorerà al nord e sulla città di Milano, dove sono previste ampie schiarite con addirittura rasserenamenti. Tali condizioni perdureranno fino alla serata o tarda serata, mentre dal punto di vista termico, non sono previste variazioni significative dei valori di temperatura sul capoluogo lombardo.

  • Tempo asciutto anche domenica

    Per quanto concerne invece la giornata di domenica 10 novembre, nonostante l’aumento della nuvolosità, con qualche disturbo sicuramente più evidente durante il pomeriggio, il tempo sulla città meneghina dovrebbe rimanere pressoché asciutto. Milano passerà dunque un weekend in compagnia del sole prevalente, con qualche nube di passaggio per domenica, ma con un clima però decisamente autunnale e fresco, con minime intorno ai +8°C e massime di circa +11°C.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: