Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 22 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO MILANO – Nubi sparse, ma senza fenomeni, sarà una settimana più STABILE; ecco le previsioni

METEO MILANO - Nubi in aumento, ma senza fenomeni. Sarà una settimana più STABILE, ma attenzione al ritorno delle piogge per ottobre. Ecco le previsioni

Previsioni meteo Milano.
1 di 3
  • Meteo Milano: oggi nubi in aumento, ma senza fenomeni

    Dopo una prolungata fase di maltempo, la giornata odierna è iniziata con cieli mediamente sereni o al più poco nuvolosi su Milano; la temperatura minima notturna ha raggiunto in città di +10°C, mentre attualmente la colonnina di mercurio ha raggiunto i +17°C. La risalita del centro di bassa pressione dalla Sardegna al medio Tirreno, tuttavia, sta pilotando  corpi nuvolosi verso le regioni settentrionali e sulla Lombardia; nel corso della giornata i cieli diverranno quindi nuvolosi sul Capoluogo lombardo, ma senza fenomeni associati. Fase quindi più stabile sulla Lombardia, vediamo che tempo ci attende nei prossimi giorni.

    Inizio di settimana stabile su Milano, poi torna il maltempo

    Meteo Milano – Mentre al centro-sud e parte del nordest si dovrà fare i conti ancora con un elevato rischio pioggia, le condizioni meteo su Milano volgono verso una breve fase più stabile ed asciutta. L’inizio della prossima settimana infatti risulterà ancora mediamente stabile su Milano, grazie ad un momentaneo aumento del campo barico. La lucana barica attualmente presente sull’Europa centro-orientale tenderà a riassorbirsi momentaneamente, mentre il flusso sull’Italia subirà una lieve componente anticiclonica. Bel tempo quindi per l’inizio della prossima settimana, poi con l’avvio del mese di ottobre torneranno piogge e maltempo su tutta la Lombardia. PER ULTERIORI DETTAGLI CONSULTA IL METEO MILANO! 

    Piogge e temporali sul resto dell’Italia, rischio nubifragi al sud e Lazio

    Mentre su Milano il tempo risulta mediamente stabile, sul resto dell’Italia si faranno ancora i conti con il maltempo. La stagione autunnale, infatti, si sta prendendo una rivincita con le piogge che potranno insistere ancora a lungo. Piove copiosamente dal mattino sul Lazio e la Sardegna, con piogge e temporali in estensione nelle prossime ore anche sulla Sicilia, nordest e tutto il centro-sud, fatta eccezione per i settori ionici; la risalita del vortice depressionario dalla Sardegna verso il medio Tirreno favorirà un’accentuazione dei fenomeni su Lazio, Campania e Sicilia, con possibili temporali, e dalla sera anche sulla Romagna. Possibili forti temporali sul medio-basso Lazio e Campania, domani anche sulla Basilicata tirrenica e l’alta Calabria. Ma come inizierà il mese di ottobre su Milano? Vediamolo nella prossima pagina.

  • Settembre chiude stabile, poi torna il maltempo per ottobre?

    Meteo Milano – Come anticipato nella precedente pagina il mese di settembre su Milano terminerà mediamente stabile, seppur con qualche innocua nube. Il campo barico sull’Europa sud-occidentale aumenterà gradualmente, determinando l’arrivo di una fase più stabile anche su Milano. Tuttavia con l’inizio del mese di ottobre le correnti atlantiche torneranno a imperversare sull’Italia, portando nuove piogge anche sulla Lombardia; una nuova fase di maltempo, infatti, è prevista con l’inizio del prossimo mese, quando il flusso Atlantico riuscirà nuovamente a fare il suo ingresso sul Mediterraneo centrale.

  • Meteo Milano stabile seppur con nubi in aumento. Rimani sempre aggiornato con il nostro canale Youtube!

    Meteo su Milano stabile, ma con nubi in arrivo nelle prossime ore con cieli nuvolosi; assenza di fenomeni. A seguire possibile nuovo maltempo ad inizio ottobre.  Vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: