Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 7 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – Depressione mediterranea ancora in azione, MALTEMPO incessante in città, tutti i dettagli

METEO NAPOLI - Ancora PIOGGE e TEMPORALI in città, quando terminerà quest'ondata di MALTEMPO?

Maltempo, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 4
  • Oggi il maltempo si estenderà verso meridione

    Per quanto riguarda le regioni meridionali esse fin alla mattinata odierna sono state saltate da quest’ondata di instabilità, con il tempo che è rimasto prevalentemente asciutto, eccezion fatta per la Campania e il Molise alle prese ieri notte con rovesci anche intensi. Tali condizioni sono mutate nel corso della tarda mattina e di questo pomeriggio, con l’arrivo di un fronte perturbato dai quadranti occidentali che ha interessato e interesserà tutta l’Italia meridionale peninsulare entro la prima sera. Rovesci in atto anche sulle Isole Maggiori, dove continuerà a piovere nelle prossime ore, soprattutto sulla Sardegna occidentale. Qualche pioggia è stata già possibile riscontrarla nella città di Napoli, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Forti piogge e temporali al centro-nord

    Nel corso della nottata odierna dei forti temporali anche a carattere di nubifragio si sono riversati sulle regioni centro-settentrionali, provocando persino qualche danno e disagio e causando l’esondazione dell’Arno. Le aree maggiormente interessate dai fenomeni violenti sono state quelle comprese tra la bassa Toscana e l’alto Lazio e le montagne bellunesi, dove gli accumuli di pioggia raggiungono e superano localmente anche i 100 millimetri. Condizioni di generale maltempo con piogge a tratti anche intense sul resto del centro-nord.

    Previsioni meteo Napoli oggi

    Previsioni meteo per Napoli.

    Per quanto riguarda la giornata di Napoli essa è stata già macchiata da condizioni di instabilità, con piogge e temporali anche intensi che hanno riversato al suolo un accumulo che conta già circa 33 millimetri. Si tratta tuttavia di un accumulo molto probabilmente provvisorio, in quanto altro maltempo è previsto nel corso della giornata odierna e fino a questa sera. Gli estremi termici giornalieri misurano +16°C per la minima e +21°C circa per la massima, registrata in nottata a causa dei forti venti di scirocco.

  • Domani ancora possibile qualche rovescio

    Per quanto riguarda la giornata di domani lunedì 18 novembre sarà ancora possibile qualche rovescio sulla città di Napoli, prevalentemente di debole o moderata intensità. Il momento della giornata più propizio per qualche pioggia sembra essere tra il tardo pomeriggio e la prima serata, poi rapido miglioramento in un contesto di cieli sempre piuttosto nuvolosi. Dal punto di vista termico, si segnala una leggera diminuzione prevista dei valori massimi.

  • Martedì ancora instabilità su Napoli

    Anche per quanto riguarda la giornata di martedì 19 novembre è prevista dell’instabilità sulla città di Napoli a partire questa volta già dalla mattinata. I rovesci interesseranno ad intermittenza il capoluogo campano fino ad almeno la sera, anche se i fenomeni più intensi sarebbero previsti tra la mattina e il pomeriggio. Possibile un nuovo successivo miglioramento solo a partire dalla serata inoltrata o tarda serata. Nessuna variazione significativa prevista dal punto di vista termico.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: