Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 25 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NAPOLI – Si incorre in una fase più STABILE dopo il MALTEMPO odierno, ecco le previsioni

METEO NAPOLI - Si incorre in una fase più STABILE grazie alla rimonta dell'ANTICICLONE nei prossimi giorni dopo il MALTEMPO odierno, ecco le previsioni

METEO NAPOLI – Si incorre in una fase più STABILE dopo il MALTEMPO odierno, ecco le previsioni
Previsioni meteo Napoli, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Maltempo al sud e a Napoli, disagi in Campania

    Dopo che il maltempo ha imperversato sulle regioni centro-settentrionali nella giornata di ieri, le condizioni meteo sono successivamente peggiorate quest’oggi lungo i settori meridionali della nostra Penisola, con l’arrivo di piogge, acquazzoni, a tratti anche a carattere di nubifragio e occasionalmente accompagnate da attività elettrica. La regione più colpita sembra essere la Campania, dove nella località di Baronissi diversi sono stati i disagi e gli allagamenti portati dai fenomeni intensi questo pomeriggio, con il traffico pressoché paralizzato in alcune zone del Paese. Anche Napoli ha avuto la sua porzione di pioggia, come vedremo.

    Previsioni meteo Napoli oggi

    Il fronte di maltempo che sta attualmente interessando le regioni meridionali della nostra Penisola e che anche nelle prossime ore porterà ancora piogge e acquazzoni occasionalmente accompagnati da attività elettrica, ha investito anche la città di Napoli tra la mattina e il pomeriggio, portando un cumulato d’acqua al suolo piuttosto debole di circa 5 millimetri. Nella serata in cui stiamo ormai subentrando, le condizioni meteo saranno migliori, con cieli che comunque rimarranno parzialmente o prevalentemente nuvolosi. Le temperature quest’oggi sono oscillate tra i +16°C di minima a cui è seguita una massima prossima ai +20°C.

    Progressive schiarite attese per domani, rasserenamenti in serata

    Il minimo depressionario che sarà responsabile del maltempo di questa sera e della prima parte della giornata di domani mercoledì 28 ottobre sulle aree più meridionali del Paese (Napoli esclusa), traslerà rapidamente verso la Penisola balcanica, portando un graduale e progressivo miglioramento delle condizioni meteo su tutto lo stivale. Sul capoluogo campano in particolare si osserveranno altrettanto progressive schiarite, con rasserenamenti attesi in serata. Temperature che tenderanno ad un lieve calo nei valori minimi, mentre rimarranno pressappoco stazionari in quelli massimi. PER ULTERIORI DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI NAPOLI, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

  • Variabile per la giornata di giovedì

    Il vuoto barico lasciato dalle correnti atlantiche verrà colmato dalla rimonta anticiclonica di matrice afroazzorriana i cui effetti saranno piuttosto evidenti nella giornata di giovedì 29 ottobre quando, oltre a portare tempo asciutto e stabile su tutta la nostra Penisola, a Napoli con variabilità prevalente, porterà anche tendenzialmente un aumento progressivo delle temperature. Quest’ultime tuttavia, nella fattispecie della città partenopea, non dovrebbero subire significative variazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: