Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nel WEEKEND l’ITALIA sarà sotto ATTACCO PERTURBATO, con MALTEMPO e NUBIFRAGI, i dettagli

METEO - WEEKEND intriso di MALTEMPO sull'ITALIA e in particolar modo sulle regioni centro-meridionali dove non sono esclusi NUBIFRAGI: più asciutto al nord, ecco i dettagli

METEO – Nel WEEKEND l’ITALIA sarà sotto ATTACCO PERTURBATO, con MALTEMPO e NUBIFRAGI, i dettagli
Meteo weekend.
1 di 3
  • Generalmente stabile sull’Italia fino a questa tarda mattinata

    Le condizioni meteo all’interno del nostro Paese sono rimaste generalmente stabili nella prima parte di giornata, nonostante i cieli apparissero nuvolosi o molto nuvolosi sulla Sardegna grazie alla formazione di un vortice depressionario sul Mediterraneo sudoccidentale. Tuttavia nel pomeriggio il tempo è andato peggiorando non solo sull’Isola, dove hanno fatto ingresso i primi acquazzoni sulle zone orientali, ma anche sul versante tirrenico dove si è verificato un netto aumento della copertura nuvolosa.

    Prossime ore nubifragi in arrivo sulla Sardegna orientale

    Nelle prossime ore il vortice depressionario precedentemente menzionato si avvicinerà ulteriormente alla nostra Penisola favorendo un ulteriore peggioramento delle condizioni meteo sulla Sardegna: qui e in particolare sulle zone orientali sono attesi acquazzoni e nubifragi in serata a causa anche dell’attivazione del fenomeno dello stau. I cumulati registrati entro fine giornata risulteranno tutto sommato moderati, ma saranno caduti in un lasso di tempo ristretto ed è il motivo per cui il Dipartimento di Protezione Civile ha diramato la massima allerta per oggi proprio in tali settori.

    Weekend foriero di maltempo soprattutto al centro-sud

    L’avanzamento del vortice depressionario in direzione proprio del nostro stivale e in passaggio sul basso Tirreno per poi dirigersi sul Mare Jonio favorirà un peggioramento delle condizioni meteo entro il weekend anche sul territorio peninsulare italiano, in particolare sulle regioni centro-meridionali dove sono attesi acquazzoni e nubifragi. Occasionalmente tali fenomeni saranno accompagnati da attività elettrica, stando ai principali centri di calcolo.

  • Al nord non più di qualche pioggia

    Il tragitto che avrà il minimo depressionario sarà troppo meridionale per portare qualcosa di produttivo anche sulle regioni settentrionali. Tuttavia qualche pioggia dovrebbe comunque coinvolgere il nord Italia, in particolare il cuneese e la Liguria centro-occidentale oltre che la Romagna e il basso Veneto. Altrove il tempo, seppur in alcuni casi anche piuttosto nuvoloso, rimarrà comunque asciutto con temperature piuttosto fresche.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: