Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 18 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – NEVE in queste ore sull’ITALIA. Severo MALTEMPO in arrivo a BREVE

METEO - NEVE in atto sull'italia, ecco cosa sta accadendo su Piemonte, Liguria, Lombardia ed Emilia Romagna, con nevicate a quote bassissime; maltempo alle porte nel weekend

METEO – NEVE in queste ore sull’ITALIA. Severo MALTEMPO in arrivo a BREVE
METEO - NEVE in queste ore sull'ITALIA. Severo MALTEMPO in arrivo a BREVE
1 di 3
  • La seconda perturbazione del mese è in atto, ecco cosa sta succedendo

    Ancora buongiorno cari amici del Centro Meteo Italiano! La situazione meteo sull’italia è delineata dalla seconda perturbazione di stampo polare-ibrido in azione specialmente sulle regioni settentrionali. Al momento sono in atto moderate precipitazioni in risalita da meridione su Liguria, Piemonte, Emilia e Lombardia, grazie al progressivo affondo dell’area depressionaria sospinta dai quadranti più settentrionali d’Europa. Questo poderoso minimo depressionario si trova a ridosso della Gran Bretagna e ha raggiunto un valore di 970 hPa al suolo; il minimo spostandosi verso sud richiamerà venti forti sul nostro territorio e darà adito a intensi e perduranti precipitazioni specie sui settori pedemontani di Liguria, Lombardia e domani tra Trentino Alto Adige e Friuli. La neve ha fatto ritorno anche sulle zone pianeggianti stamattina, come vi spiegheremo nel prossimo paragrafo!

     

    Le zone interessate dalla neve, con tutte le località di seguito

    Non poteva mancare all’appello delle località imbiancate, quella di Cuneo, che stamattina insieme all’hinterland collinare presentava un discreto accumulo di neve. Fiocchi anche a Torino dove si sono imbiancati i tetti e anche nell’Alessandrino. Neve a Como, Lecco, Verbania, Vercelli, Novara, all’aeroporto di Malpensa di Milano ed in generale sopra i 150-200 metri sulle località della Lombardia occidentale. Meno precipitazioni al nord-est che come anticipato sarà interessato da forti nubifragi domani. Neve anche sulle Alpi centrali, sull’Appennino Genovese oltre i 400 metri di quota. Nelle prossime ore le quote neve sono previste in aumento, anche se le precipitazioni rimarranno intense specie al nord-ovest. Attenzione alle località montane della Liguria di levante, dell’Appennino Tosco-Emiliano e delle Alpi del Parco della Val Grande dove sono attesi accumuli pluviometrici fino a 3 cifre, e tanta neve in alta collina. La situazione non migliorerà nel weekend quando sono attese ulteriori precipitazioni sempre sulle zone settentrionali, grazie al forte flusso umido dai quadranti meridionali. Ecco cosa accadrà!

     

     

    METEO WEEKEND - Poderosa perturbazione POLARE sull'Italia da domani, ancora protagonisti NEVE e MALTEMPO

    L’affondo polare dei prossimi giorni apporterà tempo perturbato e freddo sul nostro territorio – elaborazione Centro Meteo Italiano

    Weekend nella morsa del maltempo, previste anche locali criticità

    Ulteriori precipitazioni sono attese nelle prossime 48 ore grazie all’ulteriore apporto di aria instabile proveniente dalla possente area depressionaria che si andrà ad incastrare sull’Europa. Questa zona parte del Vortice Polare condizionerà il tempo dei prossimi giorni, con copiose nevicate in montagna, sulle Alpi ed in Appennino. La giornata di sabato vedrà forti precipitazioni tra Trentino Alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, con abbondanti nevicate a quote montane. Anche la Toscana sarà interessata dai nubifragi, sulla traiettoria di questo lungo flusso umido. Tra pomeriggio e sera di Sabato, interessati anche i versanti occidentali delle regioni centrali dove potranno verificarsi importanti acquazzoni. I venti saranno molto forti e si intensificheranno già dalle ore serali di questo venerdì specie sulle coste Tirreniche, dove sono attese punte di 70-90 km/h di raffica massima. Di conseguenza anche i mari risulteranno molto mossi. In sintesi questo weekend risulterà particolarmente perturbato, chiudendo il cerchio nella giornata di domenica con il sud Italia.

     

  • Maltempo in arrivo anche al sud, specie nella giornata di Domenica

    Come già annunciato anche il sud Italia sarà investito dalle piogge e dal maltempo. Tornerà la neve sul Gennargentu in Sardegna ed in Appennino, sulla Sila sopra i 1500 metri. La linea di precipitazioni attraverserà tutte le regioni da ovest verso est non risparmiando alcun settore. Sui settori Appenninici queste potranno risultare più intense grazie al fenomeno dello stau. Il maltempo inoltre potrebbe prolungarsi fino alla festività dell’Immacolata, con precipitazioni e freddo reiterato tra la notte di lunedì 7 e martedì 8 dicembre. Per tutti i dettagli non perdetevi i nostri prossimi aggiornamenti meteo!

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: