Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 24 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NOVEMBRE 2020 – Arriva lo spettro dell’ANTICICLONE, ultima parte autunnale più secca e mite? Le ultimissime dai modelli

METEO NOVEMBRE 2020 - Arriva lo spettro dell'ANTICICLONE, ultima parte autunnale più secca e mite per una fase positiva della NAO? Le ultimissime dai modelli

METEO NOVEMBRE 2020 – Arriva lo spettro dell’ANTICICLONE, ultima parte autunnale più secca e mite? Le ultimissime dai modelli
Meteo Novembre: mese più stabile ed asciutto in Italia?
1 di 3
  • Fine ottobre dai due volti, prima il maltempo poi arriva l’anticiclone

    Meteo Novembre 2020 – La stagione autunnale è ormai entrata nel vivo con la seconda parte del mese di ottobre, fin qui decisamente dinamica tra fasi perturbate alternate ad altre più stabili e miti. Anche l’ultima settimana del mese di ottobre proseguirà su questo trend: la prima parte infatti vedrà l’arrivo dal nord Atlantico di un’intensa perturbazione con temporali, piogge e neve sulle Alpi. Il maltempo tenderà ad allontanarsi rapidamente verso levante, con l’anticiclone afro-azzorriano pronto a riprendersi lo scenario meteorologico italiano a partire dalla giornata di giovedì 29.

    Novembre 2020 a rischio anticiclone, ecco la tendenza del modello CFS

    La stagione autunnale terminerà con il mese di novembre, statisticamente il più piovoso su molte regioni italiane. Tuttavia quest’anno potrebbe andare un po controtendenza rispetto alla statistica, con meno piogge e fasi anticicloniche più frequenti. L’anticiclone in arrivo sull’Italia a ridosso della fine di ottobre, dovrebbe infatti caratterizzare le condizioni meteo anche per i primi giorni di novembre. La fase NAO divenuta positiva, faciliterà l’espansioni anticicloniche alle basse latitudini. L’ultimo outlook del modello stagionale americano CFS, confermerebbe tale tendenza, con anomalie positive di geopotenziale per l’intero mese sull’Italia; tale pattern vedrebbe un minore coinvolgimento dell’Italia alle umide e piovose correnti atlantiche, in transito su latitudini più settentrionali. L’anticiclone potrebbe spesso venire a farci visita, favorendo un mese piuttosto mite, specie per quanto riguarda i valori diurni. Precipitazioni inevitabilmente scarse, con marcati deficit sui settori occidentali.

    Modello ECMWF conferma un novembre 2020 mite e secco

    Non solo il modello americano CFS, ma analizzando anche l’ultima emissione del modello stagionale su base ECMWF aumentano le quotazioni per un finale autunnale piuttosto anticiclonico e mite. Il Mediterraneo potrebbe essere spesso preda dell’alta pressione, favorendo prolungate fasi secche e stabili, ma anche la formazione di nebbie e nubi basse sulla Pianura Padana con conseguente aumento della concentrazione degli inquinanti. Le precipitazioni, di conseguenza,  risulteranno decisamente scarse rispetto alle medie del periodo. Non va esclusa, comunque, una possibile fase fredda durante il mese di novembre 2020, seppur breve e che non riuscirà a limitare le anomalie mensili positive di temperatura. Fine autunno quindi a rischio anticiclone, ma come potrebbe essere l’inizio dell’inverno?

  • Tendenza meteo inizio Inverno 2020-2021

    Dopo un autunno fin qui avaro di irruzioni fredde precoci, c’è grande curiosità per sapere come potrebbe essere l’inverno meteorologico 2020-2021, al via ufficialmente con l’avvio di dicembre. C’è da dire, tuttavia, che al momento è ancora prematuro effettuare una previsioni meteo ad una distanza temporale ancora decisamente considerevole. Inoltre bisognerà ancora capire come reagirà il vortice polare, in formazione, alla fase de La Niña (ENSO -),  alla QBO che ha virato su valori positivi, ovvero flusso zonale, ed agli altri tasselli derivanti dagli altri indici teleconnettivi. Il mese di dicembre, stante gli attuali aggiornamenti dei modelli stagionali potrebbe essere mediamente mite, ma con maggiori precipitazioni rispetto a novembre 2020. Vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati!

  • Fase perturbata sul’Italia fino a mercoledì, poi arriva l’anticiclone che potrebbe caratterizzare gran parte del mese di novembre.  Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Meteo novembre 2020 – Fase piovosa fino a mercoledì, poi ottobre termina con l’anticiclone che potrebbe caratterizzare anche l’avvio del mese di novembre. Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: