Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 30 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO NOVEMBRE 2020: vediamo la tendenza per l’ultimo mese dell’autunno in ITALIA

METEO - NOVEMBRE che potrebbe risultare poco piovoso in ITALIA secondo gli ultimi aggiornamenti dei modelli, ecco la tendenza

METEO NOVEMBRE 2020: vediamo la tendenza per l’ultimo mese dell’autunno in ITALIA
Ultimo mese dell'autunno: tendenza meteo novembre 2020
1 di 4
  • Ottobrata in atto ma verso un finale del mese piuttosto movimentato

    Situazione sinottica sull’Europa che vede un promontorio anticiclonico guadagnare terreno sul Mediterraneo centrale portando così condizioni meteo via via più stabili su tutta l’Italia. Come anticipato nei precedenti editoriali ecco allora un’ottobrata in arrivo con sole e temperature in aumento anche se non per tutti. La tendenza meteo per la fine di ottobre e l’inizio di novembre potrebbe però essere orientata verso una dinamicità molto elevata con una serie di attacchi dall’Atlantico pronti a portare un susseguirsi di peggioramenti meteo. Temperature che oscillerebbero parecchio prima sopra media e poi al di sotto. Proviamo allora a tracciare una tendenza meteo per novembre 2020.

    Temperature sopra media ma non troppo per novembre 2020

    Precisiamo come sempre che non è possibile fare alcuna previsione meteo in senso stretto per un intero mese, proviamo allora a tracciare una prima tendenza per novembre 2020 con l’aiuto dei modelli stagionali. L’ultimo aggiornamento del modello ECMWF mostra un mese di novembre con temperature al di sopra delle medie specie sui settori orientali del continente, valori più vicini alle medie invece sull’Europa occidentale. Gli ultimi aggiornamenti dei modelli mostrano sul lungo termine una serie di impulsi instabili dall’Atlantico verso l’Europa occidentale. In Italia le temperature potrebbero risultare sopra media soprattutto al Sud.

    Anomalie di precipitazione previste per novembre 2020 in Italia

    Anomalie di precipitazione previste per novembre 2020 in Italia

    Mese avaro di piogge secondo il modello europeo

    Ottobre fin qui piuttosto piovoso in Italia e con temperature spesso anche al di sotto delle medie con le prime abbondanti nevicate sulle montagne. Il mese di novembre però potrebbe invertire questa tendenza con il modello europeo ECMWF che mostra marcate anomalie negative di precipitazioni su gran parte dell’area mediterranea. Italia che potrebbe vedere così un sotto media delle precipitazioni proprio in quello che dovrebbe essere tra i mesi più piovosi dell’anno. Potrebbero questi essere gli effetti della Nina e quali ripercussioni potrebbe avere poi sull’inverno 2020-2021? Analizzeremo in seguito anche tale tendenza.

  • Temperature in aumento ma anche nebbie e nubi basse

    L’anticiclone in rimonta in queste ore in Italia sta portando condizioni meteo stabili ma non sempre soleggiate. Al Nord infatti si stanno formando spesse nubi ma anche foschie e nebbie specie su coste e pianure. Anche nei prossimi giorni non mancheranno addensamenti nuvolosi localmente anche con pioviggini associate specie al Nord-Ovest. Clima mite al Sud con punte che sulla Sicilia potrebbero raggiungere i +25/27 gradi.

  • Nuovo peggioramento meteo entro il weekend, ecco dove

    Sul finire della settimana ecco che sia il modello GFS che l’europeo ECMWF mostrano la possibilità di un nuovo peggioramento meteo con l’arrivo di una perturbazione atlantica sul Mediterraneo centrale. Piogge e temporali da Nord verso Sud con annesso calo delle temperature.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: