Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 30 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – NOVEMBRE: ESTATE di SAN MARTINO, occhio a qualche PIOGGIA: ecco la tendenza per la prima parte del mese

METEO - NOVEMBRE parte con condizioni di generale BEL TEMPO: ESTATE di SAN MARTINO in piena regola, ma occhio a qualche disturbo di MALTEMPO, ecco la tendenza per la prima parte del mese

METEO – NOVEMBRE: ESTATE di SAN MARTINO, occhio a qualche PIOGGIA: ecco la tendenza per la prima parte del mese
Settimana prossima estate di San Martino.
1 di 3
  • Alta pressione garante di bel tempo

    Mentre negli scorsi giorni la rimonta anticiclonica sulla nostra Penisola e sul bacino del Mediterraneo non aveva ancora impedito ai flussi umidi di scorrere ad alta quota sull’Italia, portando sì condizioni meteo di generica stabilità, ma in un contesto più nuvoloso, sono oggi piuttosto evidenti ulteriori schiarite. I cieli infatti, dalle immagini satellitari che ci pervengono, si mostrano quasi ovunque sereni o poco nuvolosi, con addensamenti maggiori lungo i settori dell’alto e del basso versante tirrenico. Temperature in linea con la media del periodo o lievemente oltre, soprattutto nei valori massimi.

    Lieve arretramento dell’Anticiclone, più nuvoloso per domani, ma generalmente asciutto

    Nella giornata di domani domenica 1° novembre che corrisponde non solo all’inizio del nuovo mese, ma anche alla festività di Ognissanti, le condizioni meteo non dovrebbero subire drastici mutamenti, sebbene la campana anticiclonica è prevista lievemente arretrare a causa di un braccio di ferro con una goccia fredda sita sul settore balcanico. Questo, stando ai principali centri di calcolo, favorirà l’ingresso di un blando flusso umido ad alta quota, responsabile di un passaggio nuvoloso, in un contesto di cieli che dunque torneranno ad essere disturbati dal transito di nuvolosità (soprattutto su territorio peninsulare), ma con tempo asciutto.

    Ingresso temporaneo di correnti atlantiche a metà settimana

    L’arretramento della struttura anticiclonica atteso per la giornata di domani domenica 1° novembre, come scritto in precedenza, non sarà però l’unico dei prossimi giorni, anzi: verso la metà della prossima settimana, ve ne sarà uno ancor più evidente di quello di domani, a causa di un affondo perturbato di matrice nordatlantica in direzione della Penisola iberica. Ciò quindi causerà un cedimento dell’Alta pressione per la giornata di mercoledì 4 novembre, con l’ingresso di qualche pioggia sui settori più nordoccidentali dell’Italia, come abbiamo approfondito all’interno di un apposito editoriale.

  • Poi ripresa dell’Alta pressione e tempo stabile fino a fine prima decade

    A seguito del temporaneo cedimento per la giornata di mercoledì 4 novembre che dunque interesserà probabilmente solamente i settori nordoccidentali del Paese, l’Anticiclone in un vuoto d’orgoglio tornerà ad estendersi verso latitudini più settentrionali, tornando ad abbracciare la totalità del territorio nazionale. Riporterà dunque condizioni meteo di generale stabilità fino alla fine della prima decade almeno, prima di un possibile nuovo cambio.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: