Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 10 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – NUBIFRAGI e TEMPORALI colpiscono la Vallagarina: ALLAGAMENTI con DANNI e DISAGI, ecco i dettagli

METEO - Il forte MALTEMPO sferza il nord ITALIA e colpisce in maniera dura soprattutto le aree tra il Veneto ed il Trentino: diversi qui gli ALLAGAMENTI con DANNI e DISAGI, ecco tutti i dettagli

Allagamenti, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Torna il forte maltempo al nord

    Dopo una fase in cui la stabilità aveva preso il sopravvento per buona parte di questa settimana grazie alla massiccia presenza di un robusto campo di Alta pressione di matrice afroazzorriana sull’Italia, le condizioni meteo sono tornate visibilmente a peggiorare sulle regioni settentrionali. L’Anticiclone infatti, già da ieri, sta subendo un arretramento piuttosto evidente sotto i colpi dell’affondo di un rapido cavo atlantico perturbato, il cui fronte freddo è il principale responsabile dell’arrivo del forte maltempo al nord Italia, dove tangibile è un netto crollo delle temperature al passaggio dei temporali e, occasionalmente, anche delle grandinate.

    Più stabile al centro-sud

    Al netto dunque di un netto peggioramento delle condizioni meteo sulle regioni settentrionali, va detto che invece su quelle centro-meridionali continua il predominio del bel tempo con cieli spesso soleggiati o al massimo poco nuvolosi. L’arretramento dell’Alta pressione non è infatti tangibile su questi settori, dove permangono in maniera piuttosto evidente gli effetti di un promontorio anticiclonico che sembra non intenzionato a mollare il controllo del Mediterraneo centro-meridionale. Si è verificato un primo calo delle temperature al centro-sud, ma a questo hanno risposto valori di umidità relativa più elevati e dunque con un grado di disagio fisico maggiore.

    Forte maltempo si scatena soprattutto su Rovereto

    Stando a quanto riporta il sito “ildolomiti.it” il forte maltempo si sarebbe abbattuto soprattutto sulla Vallagarina e in particolare nella città di Rovereto, località del Trentino Alto Adige a pochi chilometri dal confine con il Veneto. Qui sono stati infatti necessari decine di interventi dei Vigili del Fuoco con le idrovore a causa di diversi scantinati e garage allagati. L’operazione più complessa e che ha richiesto più tempo riguardava il prosciugamento del sotterraneo di un supermercato, che si era allagato in pochissimi minuti. Tuttavia, Rovereto non è certamente l’unica località del nord Italia in cui si sono verificati danni e disagi, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Alberi o piante caduti o spezzati, diversi tombini sollevati

    Il forte maltempo ha riguardato un’area relativamente vasta che risulta infatti al confine tra il Veneto e il Trentino Alto Adige. Tanti interventi dei pompieri a causa di rami spezzati o alberi caduti. A Chizzola si sono sollevati diversi tombini in seguito al forte temporale che ha scaricato una quantità d’acqua al suolo non indifferente in poco tempo. Il sottopassaggio di Serravalle si è completamente allagato in seguito ad un nubifragio. Il maltempo è previsto imperversare sul nord Italia fino ad almeno la serata odierna.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: