Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 11 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Violento NUBIFRAGIO colpisce Genova: strade trasformate in fiumi di fango e due famiglie evacuate ad Avegno

Torna il maltempo in Italia: nubifragio in Liguria, a Genova. Alcuni sfollati e strade invase dal fango

Maltempo al nord Italia. Immagine repertorio, fonte Pixabay
1 di 4
  • Forte peggioramento in Italia

    Ci siamo, dopo tanto anticiclone è arrivata una perturbazione sull’Italia, con piogge e temporali che dalla serata di ieri stanno colpendo alcune zone del nord. La saccatura in questione è dominata da un vasto centro di bassa pressione centrato nei pressi delle Isole Britanniche, dove, come abbiamo visto ieri in apposito editoriale, sono in atto piogge intense e mareggiate.

    Nubifragio colpisce Genova

    Come riportato da genova24.it”, un forte nubifragio con tuoni e grandine si è abbattuto dopo mezzanotte su Genova e in particolare nella zona est della città. Non si sono fatti aspettare i fenomeni violenti dopo un lungo periodo dominato dall’anticiclone, con i primi danni e disagi ancora una volta in Liguria, regione duramente colpita dal maltempo anche nello scorso autunno. Ne è stata la prova il Torrente Recco che si è avvicinato in poco tempo ai limiti di guardia ma al momento nonostante la pioggia continui a cadere non ci sono particolari criticità.

    Fino a 100 mm di pioggia in poche ore

    Nel corso delle ultime ore si sono cumulati fin o a 100 mm di pioggia, e, secondo la rete Arpal la zona con più precipitazioni è stata Ognio, in alta Val Fontanabuona, con 50 millimetri di pioggia in un’ora, mentre la cumulata su tre ore è di 92.4 millimetri. Inoltre, non sono mancati allagamenti, con strade trasformate in fiumi di fango e alcune frane. Come si legge su “ilsecoloxix.it”, ad Avegno, due famiglie sono state fatte precauzionalmente allontanare dalle loro abitazioni dopo l’innalzamento proprio del torrente Recco.

  • Masso invade la carreggiata a Boscaglio

    Alcuni disagi si sono registrati anche nella città di Genova a causa del nubifragio, con allagamenti. A Bogliasco, un masso è caduto in via San Bernardo, la strada che porta verso i campi di allenamento della Sampdoria, determinando alcuni disagi per la circolazione. Immediati i soccorsi su posto, dove sono intervenuti anche i vigili del Fuoco e i tecnici con le ruspe per rimuovere la frana.

  • Temperature in calo nelle prossime ore

    Il maltempo nel corso della giornata odierna si estenderà anche al centro Italia, con il ritorno di piogge e nevicate in Appennino, finora quasi a secco. La quota neve più bassa si sta registrando su Alpi e Prealpi trentine, attorno ai 400/500 metri e nel corso delle prossime ore nevicate a quote relativamente basse si potranno avere anche in Emilia Romagna, fin verso i 500-600 metri. Temperature in calo al nord e successivamente anche al centro con uno scenario maggiormente invernale atteso per questo fine settimana.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi fondamentali aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo anche ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: