Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 18 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nuova INGERENZA ATLANTICA, tornano i TEMPORALI e le GRANDINATE, ecco dove e quando

METEO - Saccatura NORDATLANTICA in affondo sulla Penisola balcanica porterà effetti di MALTEMPO anche in ITALIA con TEMPORALI e GRANDINATE, tutti i dettagli

Temporale, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Fase di maltempo duro soprattutto al centro-nord

    Nelle giornate di venerdì 3 e sabato 4 luglio le condizioni meteo sull’Italia sono visibilmente peggiorate soprattutto sulle regioni centro-settentrionali dove il maltempo ha colpito in maniera più dura. Infatti, mentre nella giornata di venerdì l’instabilità si è scatenata soprattutto al nord Italia, con numerosi danni e disagi segnalati dapprima in Lombardia e successivamente anche in Piemonte, con lo spostamento di una goccia fredda verso meridione, anche i temporali sono traslati sulle regioni centrali e in parte di quelle meridionali nella giornata di sabato. Tra questi settori, quello più colpito sembra essere senza dubbio il Lazio.

    Miglioramento delle condizioni meteo in Italia, con residua instabilità in Calabria

    Nella giornata odierna a seguito della forte ondata di maltempo che ha colpito nei passati giorni il Paese, si è registrato un generale miglioramento soprattutto proprio sulle regioni centro-settentrionali, con la goccia fredda che è andata in queste ore a posizionarsi sul Mare Jonio, in attesa di essere assorbita da una saccatura di origine nordatlantica che affonderà nelle prossime ore sul settore balcanico. Tale goccia fredda riesce comunque ad apportare residua instabilità pomeridiana sulle zone interne della Calabria, dove i temporali seppur estremamente localizzati colpiscono comunque in maniera intensa.

    Lunedì e martedì affondo perturbato in affondo verso il settore balcanico: maltempo anche in Italia?

    Nei prossimi giorni e più specificamente nelle giornate di lunedì 6 e martedì 7 luglio al netto di un miglioramento visibile delle condizioni meteo al centro-nord quest’oggi, esse torneranno invece a peggiorare sui settori nordorientali a causa di un’ingerenza atlantica provocata proprio dall’affondo di una saccatura di origine nordatlantica verso il settore balcanico di cui prima abbiamo accennato. Tale situazione dunque, come vedremo nel prossimo paragrafo, comporterà degli effetti anche sul nostro territorio nazionale, con lo sviluppo di forti temporali e grandinate.

  • Maltempo al nordest, da mercoledì migliora ovunque

    Nella giornata di domani lunedì 6 luglio dunque le condizioni meteo tenderanno a migliorare a meridione, con ampie schiarite e cieli soleggiati, ma torneranno a peggiorare sulle regioni nordorientali dove nelle ore pomeridiane sarà possibile lo sviluppo di forti temporali anche a carattere grandinigeno. Stessa situazione si ripeterà martedì 7, mentre a partire da mercoledì 8 luglio una nuova spinta dell’Alta pressione afroazzorriana tornerà a garantire tempo stabile e clima estivo pressoché ovunque.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: