Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 5 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nuovo break estivo entro metà luglio? Ecco le ipotesi dei modelli

METEO ITALIA - torna l'anticiclone ma le ultime uscite dei modelli ipotizzano una nuova rottura dell'estate entro metà mese

Tendenza meteo: in arrivo un nuovo break estivo entro metà mese?
Tendenza meteo: in arrivo un nuovo break estivo entro metà mese?
1 di 4
  • Luglio prosegue tra alti e bassi, evoluzione meteo fino a metà mese

    L’instabilità insiste ancora un po’ al Sud Italia a causa della goccia fredda che indugerà tra Mar Ionio e Grecia portando acquazzoni e temporali pomeridiani. L’estate proseguirà adesso grazie al ritorno dell’anticiclone ma potrebbe avere comunque un andamento ancora piuttosto altalenante. Questa prima settimana di luglio vedrà condizioni meteo in prevalenza stabili e soleggiate in Italia grazie appunta all’alta pressione sul Mediterraneo. Il caldo non sarà eccessivo e anzi le temperature risulteranno piuttosto vicine alle medie del periodo. Entro la metà del mese comunque non si escludono nuove ingerenze dall’Atlantico con clima fresco e maltempo diffusi. Questa ipotesi viene mostrata da diversi modelli già da qualche giorno. Vediamo allora la tendenza meteo fino a metà mese quando un nuovo break estivo potrebbe palesarsi sull’Italia.

    Sole al Centro-Nord e ancora temporali al Sud, ecco dove

    La goccia fredda presente sul Mar Ionio determinerà ancora condizioni meteo instabili sulle regioni del Sud Italia dove sono attese piogge e temporali sparsi. Gran sole al Centro-Nord grazie all’alta pressione che prova ad espandersi sul continente. Nuvolosità irregolare invece al Sud con acquazzoni e temporali già al mattino in particolare tra Sicilia e Calabria. Nel pomeriggio condizioni meteo instabili soprattutto su zone interne della Campania, Basilicata, Calabria e Sicilia. Qualche temporale atteso anche sulle Alpi centro-orientale mentre altrove le condizioni meteo seguiteranno ad essere stabili e soleggiate. In serata residue piogge sulla Calabria. Attenzione invece ai temporali in sconfinamento verso le pianure di Nord-Est ed in particolare su Friuli, Veneto, Emilia Romagna e Lombardia orientale.

    Temporale, immagine di repertorio fonte Pixabay.

    Temporale, immagine di repertorio fonte Pixabay.

    Break estivo di metà mese: ipotesi dei modelli a confronto

    Da qualche giorno i principali modelli fiutano la possibilità di un nuovo e importante peggioramento meteo intorno alla metà del mese di luglio. Questa mattina è il modello americano GFS che ci va più pesante mostrando l’instaurazione di una vasta circolazione depressionaria sull’Europa centro-occidentale con conseguenze anche per il Mediterraneo. L’ipotetico scenario sul lungo termine vedrebbe infatti l’anticiclone muoversi verso nord posizionandosi tra Mar Glaciale Artico e Scandinavia. Tra Islanda, Isole Britanniche ed Europa centrale si aprirebbe così un canale depressionario con una serie di gocce fredda che non farebbero fatica a raggiungere l’Italia. Più cauto il modello ECMWF che mostra comunque un abbassamento del flusso atlantico entro la metà di luglio con tempo spesso instabile e clima non eccessivamente caldo.

  • Altalena termica ma caldo senza eccessi in Italia

    Nel corso della settimana l’alta pressione sarà prevalente sul Mediterraneo ma le temperature non saliranno in modo eccessivo. L’anticiclone delle Azzorre porterà infatti temperature di poco al di sopra delle medie del periodo e non mancheranno anche passaggi di aria più fresca con valori in discesa anche di qualche grado al di sotto. Temperature massime generalmente comprese tra i +30 e i +34 gradi.

  • Tendenza meteo per agosto 2020, vediamo cosa aspettarci

    Impossibile ovviamente fare una previsione meteo in senso stretto per l’intero mese di agosto 2020, proviamo però a tracciare una tendenza con l’aiuto dei modelli stagionali. L’aggiornamento del modello ECMWF non mostra particolari anomalie di temperatura per agosto 2020 con valori di poco sopra media soprattutto su Europa centro-occidentale e Balcani. Questo farebbe presupporre la presenza di anomalie positive di pressione soprattutto tra Atlantico e settori occidentali del continente con condizioni meteo per lo più stabili. Caldo in Italia per agosto 2020 ma non da record per il momento con temperature in linea o poco al di sopra delle medie su base mensile.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Francesco Cibelli

Sono appassionato di meteorologia da sempre, mi sono laureato in Fisica dell'Atmosfera e meteorologia all'università di Roma Tor Vergata entrando a far parte del team di CentroMeteoItaliano.it nel 2014 come meteorologo. Oltre che elaborare giornalmente previsioni meteo e bollettini mi occupo anche della gestione dei modelli di calcolo per l'atmosfera e per il mare. Sono un amante del freddo, della neve e in generale dei fenomeni più estremi.

SEGUICI SU: