Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 27 Gennaio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Nuovo MALTEMPO in arrivo, ATTENZIONE al rischio GELICIDIO, ecco dove

METEO - Arriva il MALTEMPO POLARE, ma un richiamo di aria più MITE è previsto a quote medio-alte: ATTENZIONE al rischio GELICIDIO, ecco dove

METEO – Nuovo MALTEMPO in arrivo, ATTENZIONE al rischio GELICIDIO, ecco dove
Gelicidio, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Fase più stabile dopo un weekend invernale; oggi qualche piovasco

    La nostra Penisola, soprattutto nella prima parte di questa settimana ha attraversato e sta tutt’ora attraversando una finestra più stabile dopo un weekend particolarmente invernale in cui i fiocchi di neve si sono addirittura affacciati fin sulle zone nord della Capitale. Tuttavia oggi l’Alta pressione ha mostrato qualche incertezza in più, che si paleserà in maniera ancora più evidente a partire dalla giornata di domani giovedì 21 gennaio.

    Domani arriva il maltempo, ma attenzione al gelicidio

    Come accennato in precedenza dunque, a partire dalla giornata di domani giovedì 21 gennaio le condizioni meteo sulla nostra Penisola precipiteranno nuovamente in favore dell’arrivo del maltempo di stampo polare marittimo. L’affondo di una saccatura foriera di questa massa d’aria determinerà però un richiamo di aria più mite alle quote medio-alte stando ai principali centri di calcolo, rendendo piuttosto concreto il rischio di gelicidio.

    Gelicidio, non altro che pioggia congelantesi al suolo

    Stiamo dunque parlando di un fenomeno atmosferico non così conosciuto, almeno non dai lettori che ci seguono dalle regioni centro-meridionali, poiché in questi settori non così frequente. Si tratta di un fenomeno piuttosto pericoloso, in particolare per chi si mette in viaggio. Esso si verifica quando una perturbazione incontra uno strato molto freddo al suolo e allo stesso tempo provoca un richiamo di aria mite a quote più elevate. In questo modo il fiocco di neve non arriverà mai sano al suolo, dove si presenterà sotto forma di pioggia che gelerà però al suolo a causa di temperature molto basse. [SCOPRI DI PIU’ SULL’ARGOMENTO].

  • A rischio gelicidio in particolare i fondovalle veneti

    Stando anche a ciò che viene riportato dal sito “corrierealpi.gelocal.it” il rischio di gelicidio sarebbe particolarmente concreto nelle zone del Veneto settentrionale e più in generale in tutti i fondovalle (laddove per conformazione territoriale il freddo resiste abbondantemente sui bassi strati) a pochi chilometri dal confine con il Trentino Alto Adige. Il fenomeno potrebbe comunque manifestarsi in maniera solamente localizzata soprattutto nel bellunese, come peraltro espresso dal Centro Funzionale della Protezione Civile Regionale del Veneto.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: