Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 19 Marzo
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Passaggio PERTURBATO in arrivo sull’ITALIA, ecco PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco dove e quando

METEO - Rapido PASSAGGIO di un CAVO ATLANTICO per DOMANI porterà ROVESCI e ACQUAZZONI sulle regioni settentrionali, ecco tutti i dettagli

METEO – Passaggio PERTURBATO in arrivo sull’ITALIA, ecco PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco dove e quando
Maltempo, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Tempo stabile grazie al recupero dell’Anticiclone

    E’ da qualche giorno che in Italia si è tornati ad assaporare un clima decisamente più stabile, grazie ad un recupero dell’Alta pressione che mancava fin dalla terza decade del mese di novembre. Nelle ultime due settimane infatti e in particolare nella prima parte di dicembre, il maltempo si è spesso affacciato sullo stivale, esponendo diverse zone al rischio di allagamenti, ma soprattutto di frane. Fortunatamente non vi sono comunque stati feriti o vittime.

    Nebbie e stabilità anche nei prossimi giorni, salvo qualche eccezione

    Tali condizioni di bel tempo nel quale si trova avvolta l’Italia già da un paio di giorni a questa parte, si susseguiranno e si ripeteranno sull’intero territorio nazionale anche nei prossimi giorni. Le condizioni di subsidenza peraltro, porranno le basi per la formazione di qualche foschia o nebbia soprattutto nelle aree notoriamente esposte a tale fenomenologia e quindi quelle padane. Tuttavia, non sono esenti eccezioni da questo discorso, come vedremo nel prossimo paragrafo.

    Rapido cavo atlantico in passaggio per domani

    Come scritto in precedenza, non mancheranno eccezioni di maltempo di tanto in tanto, che si potranno riscontrare già da domani mercoledì 16 dicembre sulle regioni settentrionali a causa del rapido passaggio di un blando cavo atlantico. Ciò minerà almeno per un lasso di tempo circoscritto essenzialmente a domani la struttura anticiclonica, causando l’innesco di qualche rovescio o acquazzoni a partire dai settori nordoccidentali e in successivo transito verso oriente, stando a ciò che prospettano i principali centri di calcolo.

  • Accumuli deboli, peggioramento fugace

    Si tratterà essenzialmente di un peggioramento davvero fugace e dell’arco di una manciata di ore, a seguito del quale l’Anticiclone tornerà ad essere protagonista dello scenario meteorologico italiano, grazie alla sua imposizione all’interno del bacino del Mediterraneo. Il maltempo porterà dunque accumuli generalmente deboli se non nulla e relegati ai settori nordoccidentali e alla Lombardia: il nordest potrebbe infatti rimanere escluso dall’arrivo di questi rovesci.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia