Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 2 Febbraio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PAZZO avvio di FEBBRAIO tra l’ANTICICLONE e gli AFFONDI POLARI, ecco la tendenza

METEO - Avvio PAZZO di FEBBRAIO tra AFFONDI POLARI alternati a brevi fasi ANTICICLONICHE, ecco qual è la tendenza della prima settimana del mese

METEO – PAZZO avvio di FEBBRAIO tra l’ANTICICLONE e gli AFFONDI POLARI, ecco la tendenza
Neve, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Tempo in miglioramento con tempo asciutto anche nei prossimi giorni

    Le condizioni meteo stanno tendendo ad un deciso miglioramento nella seconda parte della giornata odierna a causa dell’allontanamento della perturbazione verso i settori orientali del Mediterraneo, il cui centro di bassa pressione si approfondirà ulteriormente toccando i 995hPa. L’Anticiclone avanzerà verso il nostro Paese garantendo un clima di generale stabilità con temperature in graduale aumento, ma non senza qualche isolato disturbo di maltempo.

    Weekend a metà tra il maltempo atlantico e quello artico

    L’Anticiclone è destinato tuttavia a soccombere già dal prossimo fine settimana, quando nella giornata di sabato 30 gennaio una perturbazione di matrice nordatlantica affonderà sulla nostra Penisola portando maltempo possibilmente anche intenso, ma con neve solo in montagna. A seguire una componente di aria decisamente più fredda di stampo artico entrerà dalla Porta della Bora causando un sensibile crollo delle temperature e conseguentemente anche della quota neve.

    Avvio di febbraio con residue correnti artiche e poi Anticiclone, ma poco duraturo

    L’avvio del mese di febbraio potrebbe dunque essere in parte compromesso dall’arrivo di queste correnti artiche proprio nella giornata di domenica 31 gennaio, con clima piuttosto invernale, ma con la perturbazione che scivolerà via verso oriente sospinta da una rimonta anticiclonica di matrice azzorriana. Tuttavia, stando almeno alle attuali proiezioni modellistiche dei principali centri di calcolo, avrebbe durata breve, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Affondo polare e neve in montagna

    La prima settimana di febbraio potrebbe dunque trascorrere così, senza eventi degni di nota e con l’alternanza di affondi polari o al più artici a brevi fasi anticicloniche. Un inizio del nuovo mese che dunque segue un trend ben delineato nel corso di questa stagione invernale che comunque verrà ricordata tra le più dinamiche degli ultimi anni. Per le montagne è stata infatti una delle annate migliori degli ultimi anni fin qui, con ancora febbraio e parte di marzo da attraversare.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU: