Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 31 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PEGGIORAMENTO in arrivo nelle PROSSIME ORE con PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco dove

METEO - ANTICICLONE AZZORRIANO in arretramento, PEGGIORAMENTO in arrivo nelle PROSSIME ORE con PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco le ZONE COLPITE

METEO – PEGGIORAMENTO in arrivo nelle PROSSIME ORE con PIOGGE e ACQUAZZONI, ecco dove
Maltempo, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Anticiclone protagonista per la prima parte di settimana

    Come abbiamo più volte specificato nei passati giorni, una cupola anticiclonica di matrice azzorriana si è elevata dalle omonime isole fino ad interessare il Mediterraneo centrale, portando condizioni di prevalente stabilità sull’Italia per tutta la prima parte di questa settimana, salvo locali eccezioni in particolare nella giornata di ieri sulle regioni nordoccidentali. Nelle ultime ore tale Anticiclone sta arretrando vistosamente sotto i colpi della progressione di una saccatura di origine artico marittima, come accenneremo nel presente editoriale. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Prevalente stabilità anche oggi fin ora, qualche rovescio tra Toscana e Liguria

    Anche nella giornata odierna si è assistito fin qui a condizioni meteo di prevalente stabilità, con qualche rovescio che nelle prime ore della notte ha continuato ad interessare le aree interposte tra la Liguria e la Toscana. Questo a causa delle prime infiltrazioni delle correnti nordatlantiche che, come vedremo e com’era evidente dal quadro previsionale di ieri, nelle prossime ore porteranno maltempo anche sui settori centrali.

    Nelle prossime ore peggiora anche sui settori centrali

    L’intrusione delle correnti nordatlantiche all’interno del bacino del Mediterraneo sarà dunque via via più incidente a tal punto da estendere condizioni di maltempo anche sui settori centrali. L’instabilità risulterà tuttavia ancora una volta piuttosto localizzata, con rovesci e acquazzoni in Umbria e nelle zone interne del Lazio. Accumuli comunque decisamente deboli, stando almeno a ciò che prospettano i principali centri di calcolo.

  • Peggioramento invernale alle porte del Paese

    Queste prime note di maltempo che hanno interessato e interesseranno la nostra Penisola nelle prossime ore, unitamente ad un esteso tappeto nuvoloso che riguarda comunque principalmente il versante tirrenico, suggeriscono l’arrivo di un peggioramento imminente. Ed effettivamente un’ondata di maltempo di stampo prettamente invernale è in procinto di colpire lo stivale, con piogge, calo delle temperature e nevicate a bassa quota proprio tra Natale e S. Stefano.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: