Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 15 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

Peggioramento METEO nel weekend: acquazzoni e temporali, rischio grandine

Weekend all'insegna di un peggioramento meteo sull'Italia, con l'arrivo di una perturbazione foriera di maltempo anche intenso.

Quale tendenza meteo per ferragosto 2019? Foto: Flickr
Quale tendenza meteo per ferragosto 2019? Foto: Flickr
1 di 4
  • Breve tregua ma con qualche temporale sparso

    Dopo l’intensa ondata di maltempo dei giorni scorsi, il tempo è tornato a migliorare sull’Italia, grazie all’allontanamento della perturbazione verso Est. Condizioni meteo quindi più stabili ma pur sempre con qualche temporale sparso, perché, come mostrato anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, correnti fresche e instabili nord occidentali continuano ad affluire sulla nostra Penisola. Nelle prossime ore sono attesi locale piogge e acquazzoni soprattutto al Nord Est e sugli Appennini centro meridionali, con i fenomeni che potrebbero localmente raggiungere anche le coste.

    Una saccatura lambisce la nostra Penisola, torna il maltempo

    Il maltempo eccezionale di metà settimana è solamente un ricordo, con condizioni meteo nuovamente più asciutte sull’Italia ma attenzione. Si tratterà infatti solo di una piccola parentesi, perché nel weekend è atteso un nuovo peggioramento meteo sull’Italia: come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, non mancheranno acquazzoni e temporali sulla nostra Penisola, con i fenomeni più intensi che si concentreranno soprattutto sul versante adriatico. Il tutto grazie al transito di una piccola saccatura proveniente da Nord che scenderà in direzione dei Balcani, lambendo anche l’Italia.

    Nuova perturbazione in arrivo sull’Italia proprio per il weekend, con maltempo intenso ancora una volta soprattutto sull’Adriatico.

    Marche, Abruzzo, Molise e Puglia le regioni più colpite

    Come detto, una piccola saccatura depressionaria tornerà a portare maltempo sull’Italia nel weekend ormai alle porte. Le regioni più colpite saranno ancora una volta quelle orientali della nostra Penisola, con i fenomeni che si concentreranno soprattutto al Nord Est e sul medio basso versante adriatico. Oltre ad acquazzoni e temporali, non si escludono possibili nubifragi soprattutto su Marche, Abruzzo, Molise e Gargano, accompagnati localmente anche dalla grandine che potrebbe assumere ancora una volta grandi dimensioni. Non è finita qui, perché per la prossima settimana è atteso l’arrivo di una goccia fredda, come spiegato nel dettaglio dal nostro meteorologo Francesco Cibelli.

  • Maltempo in arrivo sull’Italia, con il weekend e soprattutto la prossima settimana che vedranno acquazzoni, temporali ma anche nubifragi e grandine grossa.

    Maltempo intenso la prossima settimana con una goccia fredda

    Secondo le ultime uscite dei modelli meteo, ed in particolare di quello americano GFS, una goccia d’aria fredda proveniente dal Mare del Nord potrebbe tuffarsi sul Mediterraneo all’inizio della prossima settimana, attraversando l’Italia con temporali e locali nubifragi da Nord a Sud. Non solo maltempo ma anche aria più fresca, con il transito della perturbazione che potrebbe far scendere le temperature anche sotto le medie del periodo.

  • Temperature in calo su valori in linea o sotto le medie del periodo per i prossimi giorni, con il fresco che sembra essere confermato almeno fino alla terza decade di luglio.

    Temperature in linea o poco sotto le medie sull’Italia

    Non sarà solamente il maltempo ad essere protagonista sull’Italia nel prossimo weekend e poi nella prossima settimana, perché in questa metà di luglio il gran caldo sarà latitante. Le correnti più fresche e instabili hanno spazzato via l’afa, facendo scendere le temperature su valori in linea o poco sotto le medie del periodo. Se fosse confermato poi il transito della perturbazione per la prossima settimana, sull’Italia le temperature potrebbero scendere anche 3/5°C sotto quanto atteso, ma tutto dipenderà dall’esatta traiettoria seguita dalla goccia.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per il weekend sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: