Lunedì 19 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – perturbazione in transito con maltempo intenso da Nord a Sud

Meteo prossimi giorni: maltempo intenso per il transito di una perturbazione prima di un generale miglioramento in Italia.

Perturbazione in transito sull'Italia, con una goccia fredda che porta maltempo da Nord a Sud.
1 di 4
  • Goccia fredda in transito sul Tirreno, maltempo intenso in Italia

    Come da previsione, la terza settimana di luglio si apre sotto il segno del maltempo sull’Italia, con acquazzoni e temporali anche intensi da Nord a Sud. La responsabile di queste condizioni meteo di nuovo perturbate è in particolare un goccia fredda proveniente dal Mare del Nord, come potete vedere dai modelli consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, la quale si è tuffata sul Mediterraneo centrale. In questo momento la goccia fredda si trova sul Tirreno, tra Corsica e Sardegna, portando acquazzoni e temporali anche intensi specie al Nord Ovest, sull’Emilia Romagna e sul Tirreno.

    Condizioni meteo molto dinamiche sulla nostra Penisola

    Italia sempre nella morsa del maltempo in questa parte centrale di luglio, con una serie di perturbazioni che hanno portato acquazzoni e temporali intensi. Nelle prossime ore e nei prossimi giorni le condizioni meteo non sono destinate a cambiare, con l’instabilità e il fresco che saranno sempre il tratto distintivo del tempo sulla nostra Penisola, come spiegato anche dal nostro meteorologo Francesco Cibelli questa mattina. Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo infatti, le condizioni rimarranno molto dinamiche sull’Italia nei prossimi giorni, dove non mancheranno acquazzoni e temporali, come potete vedere dalle carte elaborate dal nostro centro di calcolo, ma anche temperature in linea o poco sotto le medie.

    Maltempo su tutta Italia, con possibili nubifragi soprattutto al Nord Ovest: da domani invece acquazzoni e temporali si spostano al Sud.

    Acquazzoni e temporali intensi ad iniziare dalle regioni settentrionali

    In queste ore acquazzonitemporali interessano soprattutto le regioni occidentali dell’Italia, con fenomeni anche intensi tra Piemonte, Liguria Lombardia, Emilia Romagna, Toscana e Lazio ma non mancano piogge e rovesci anche sul versante adriatico e tra Calabria e Sicilia. Soprattutto al Nord Ovest sono già caduti dalla mezzanotte oltre 60 mm di pioggia in diverse località, con temperature che si mantengono attorno ai +15°C come a Torino. Non solo, perché ha fatto la sua comparsa sulle Alpi la neve, con i fiocchi che si sono spinti fin verso i 2500 metri con accumuli invece più consistenti oltre i 3000 metri, come spiegato dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli.

  • La goccia fredda si sposta verso Sud, con il maltempo che andrà verso le regioni meridionali.

    Maltempo verso Sud per domani, martedì 16 luglio

    Maltempo intenso quest’oggi sull’Italia centro settentrionali con la goccia che si trova sul Tirreno centrale ma acquazzoni e temporali non risparmieranno neanche il Sud. Infatti, nonostante i primi fenomeni stiano bagnando già le regioni meridionali, ci attendiamo un marcato peggioramento meteo soprattutto domani, martedì 16 luglio, con la goccia che si sposterà sul basso Tirreno e poi sullo Ionio. Da qui continuerà la sua marcia verso la Grecia, con dunque un generale miglioramento del meteo a partire da mercoledì 17, salvo qualche acquazzone pomeridiano specie sulle Alpi. Attenzione però che, come detto, nei prossimi giorni le condizioni meteo sull’Italia rimarranno molto dinamiche, con nuove precipitazioni in vista.

  • Temperature in calo e a tratti anche sotto le medie

    Temperature in calo fin sotto le medie del periodo, con il gran caldo tenuto lontano dall’Italia almeno fino alla terza decade del mese.

    Temperature in calo con il transito della perturbazione

    Il maltempo non sarà però l’unico effetto sul meteo del transito di questa goccia fredda sull’Italia: già oggi si avrà un generale calo delle temperature, le quali si porteranno su valori anche di 4/5°C sotto alle medie del periodo. Sarà soprattutto il Centro Nord a risentire dell’arrivo dell’aria fresca, mentre le temperature tenderanno a calare al Sud Italia specie nella giornata di domani.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.