Giovedì 18 Luglio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – piccola tregua, poi nuova perturbazione per il WEEKEND in ITALIA

Meteo weekend: nuova perturbazione sull'Italia con maltempo anche intenso e aria fresca secondo le ultime uscite dei modelli.

Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo il maltempo ci terrà compagnia almeno fino a metà mese.
Secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo il maltempo ci terrà compagnia almeno fino a metà mese.
  • Maltempo al Centro Sud con il passaggio della perturbazione

    Fase di maltempo intenso sull’Italia in questi giorni, con una perturbazione atlantica che sta transitando sulla nostra Penisola determinando condizioni meteo all’insegna di acquazzoni, temporali, nubifragi e grandine grossa anche come palline da tennis. Quest’oggi, mercoledì 10 luglio, è soprattutto il Centro Sud a dover fare i conti con il maltempo: fin da questa mattina si stanno abbattendo acquazzoni e temporali intensi dalla Romagna, alla Toscana, al Lazio, all’Abruzzo, al Molise e alla Puglia, dove non è mancata la grandine e fortissime raffiche di vento che hanno creato diversi danni. In queste ore poi anche Roma è assediata da una violenta linea temporalesca che si trova poco a Nord della Capitale, come spiegato nel dettaglio dal nostro meteorologo Alessandro Allegrucci.

    Emilia Romagna, Marche e Abruzzo in ginocchio

    Le regioni più colpite dal maltempo fin qui sono state Emilia Romagna, Marche e Abruzzo, dove, come da previsione, si sono registrati temporali e locali nubifragi, così come grandine di dimensioni prossime alle palle da tennis e delle trombe d’aria. Diversi sono stati i danni provocati anche dalle forti raffiche di vento e dai downburst, dalla Riviera Romagnola fino alle coste abruzzesi. C’è anche notizia di una vittima ad Osimo (AN) a causa di un fulmine, mentre un violento downburst ha spazzato le spiagge nella zona di Ancona, come spiegato dal nostro meteorologo Roberto Schiaroli. Grandine gorssa è stata registrata fin da ieri su Marche ed Emilia Romagna, mentre nelle ultime ore a fare i conti con il maltempo è stato soprattutto l’Abruzzo. Secondo le ultime uscite dei modelli meteo però, come potete vedere anche dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito, si andrà presto incontro ad un generale miglioramento sull’Italia.

    La perturbazione porta maltempo ma anche fresco, con le temperature attese in calo fino sotto le medie del periodo.

    Nei prossimi giorni breve tregua dal maltempo prima dell’arrivo di una nuova perturbazione per il weekend.

    Nuova perturbazione nel weekend sull’Italia con ancora maltempo

    Come detto, il maltempo intenso non darà tregua all’Italia nelle prossime ore, con la perturbazione atlantica che continuerà il suo transito sulla nostra Penisola. Il maltempo si concentrerà soprattutto al Centro Sud mentre al Nord le condizioni meteo sono già andate migliorando rispetto a questa mattina: come mostrato anche dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo, le precipitazioni andranno man mano esaurendosi sull’Italia, con una piccola tregua nei prossimi giorni. Attenzione però che il maltempo sarà sempre in agguato, con una nuova perturbazione attesa proprio per il prossimo weekend, con nuovi acquazzoni e temporali ma anche fenomeni intensi.

  • Settimana dinamica la prossima sull'Italia, con piogge e aria più fresca che saranno i tratti distintivi del meteo.

    Settimana dinamica sull’Italia, con maltempo ma anche aria più fresca che ha riportato le temperature in linea o poco sotto le medie del periodo.

    Temperature in linea o poco sotto le medie nei prossimi giorni

    La perturbazione che sta portando maltempo intenso sull’Italia non ha come unico risvolto gli acquazzoni e i temporali che localmente assumono anche carattere di nubifragio. Infatti oltre a condizioni meteo fortemente instabili ha portato anche aria più fresca sulla nostra Penisola: le temperature si sono riportate verso le medie del periodo e rimarranno su questi valori almeno fino alla terza decade di luglio, secondo le ultime uscite dei principali modelli meteo.

  • Correnti più fresche e instabili sulla nostra Penisola

    Secondo le ultime uscite dei modelli meteo, correnti fresche e instabili continueranno ad affluire sull’Italia, portando però solo qualche acquazzone e temporale specie al Nord nei prossimi giorni. Tra domenica e lunedì però, è atteso l’arrivo di una nuova perturbazione dal Mare del Nord, con maltempo nuovamente intenso sull’Italia. Le regioni adriatiche saranno ancora le più interessate dai fenomeni intensi ma per ultieriori dettagli sarà necessario aspettare i prossimi run dei modelli.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e poi per il weekend sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: