Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 26 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PIOGGE e ACQUAZZONI in arrivo in ITALIA, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile, ecco le città colpite

METEO - PIOGGE e ACQUAZZONI in arrivo DOMANI in ITALIA grazie ad una CIRCOLAZIONE DEPRESSIONARIA: la Protezione Civile dirama l'ALLERTA, ecco le città colpite

METEO – PIOGGE e ACQUAZZONI in arrivo in ITALIA, scatta l’ALLERTA della Protezione Civile, ecco le città colpite
Allerta meteo della Protezione Civile.
1 di 3
  • Nelle prossime ore in arrivo piogge e nevicate sulle Alpi occidentali

    Una circolazione depressionaria si è oggi attivata sul Mediterraneo centrale portando condizioni meteo di maltempo sui settori più occidentali italiani, a cominciare dalla Liguria. In serata i fenomeni si sono successivamente estesi anche sulle Isole Maggiori e sul reggino jonico e presentano carattere mediamente moderato. Una locale intensificazione delle precipitazioni potrebbe invece interessare la Liguria, ma con accumuli complessivi comunque al più moderati.

    Domani ancora maltempo sull’Italia

    La suddetta circolazione depressionaria porterà effetti ancora più visibili nella giornata di domani domenica 20 dicembre, con i fenomeni che interesseranno in maniera sparsa e mediamente moderata il sud Italia. Possibili locali nubifragi in Sicilia, in particolare tra messinese e catanese. Piogge e acquazzoni colpiranno anche le regioni nordoccidentali e in maniera isolata la Sardegna, con accumuli comunque deboli. Asciutto altrove nonostante l’aumento della copertura nuvolosa, in particolare sul settore tirrenico. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DELLA VOSTRA CITTA’, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Ecco il bollettino della Protezione Civile

    Riassunto brevemente il quadro meteorologico attuale e delle prossime ore, vi riportiamo il bollettino di vigilanza meteorologica emesso oggi dalla Protezione Civile e valido per domani: Precipitazioni: sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Liguria centro-occidentale, Sardegna centro-orientale, Sicilia e Calabria centro-meridionale, con quantitativi cumulati generalmente moderati, specie sui settori meridionali e ionici di Calabria e Sicilia; da isolate a sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui restanti settori di Liguria, Sardegna, Calabria e su Piemonte, Lombardia, Emilia, alta Toscana, Basilicata e Puglia centro-meridionale, con quantitativi cumulati generalmente deboli. Visibilità: nebbie diffuse, al primo mattino e dopo il tramonto, sulla Pianura Padana centro-orientale. Temperature: senza variazioni significative. Venti: localmente forti settentrionali sulla Liguria centro-occidentale. Mari: localmente molto mossi lo Stretto di Sicilia e lo Ionio. Fonte: Sito del Dipartimento della Protezione Civile – Presidenza del Consiglio dei Ministri.

  • Allerta gialla, ecco dove

    Sulla base di quanto scritto all’interno del bollettino che vi abbiamo riportato, il Dipartimento di Protezione Civile ha valutato queste allerte per domani: Per la giornata di domani, Domenica 20 dicembre 2020:
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA:
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    Sicilia: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA:
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    Sicilia: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico
    ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA:
    Calabria: Versante Jonico Meridionale, Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Centro-settentrionale, Versante Jionico Centro-meridionale
    Emilia Romagna: Montagna emiliana centrale, Alta collina piacentino-parmense
    Sicilia: Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto, Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Nord-Orientale, versante ionico.
    Interessati dunque dall’allerta tutti i capoluoghi della Sicilia e i seguenti: Reggio Calabria, Catanzaro, Crotone.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: