Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Giovedì 17 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Piogge e TEMPORALI pronti ad interessare delle regioni italiane. La PROTEZIONE CIVILE emette nuova ALLERTA, zone colpite

METEO - Piogge e temporali interesseranno ancora parte dell'Italia: Protezione Civile diffonde allerta arancione, ecco le zone interessate

METEO – Piogge e TEMPORALI pronti ad interessare delle regioni italiane. La PROTEZIONE CIVILE emette nuova ALLERTA, zone colpite
Allerta meteo della Protezione Civile.
1 di 3
  • Forte maltempo insiste su parte del sud Italia

    Una severa ondata di maltempo ha colpito nelle scorse ore parte della nostra penisola, segnatamente il centro e soprattutto il sud, con alcune criticità. Particolarmente difficile la situazione in Calabria, specie nel crotonese dove sta continuando a piovere quasi senza sosta. La situazione, a distanza di ore, resta critica in Calabria, soprattutto nel crotonese, dove piogge e temporali si sono avuti anche nella giornata odierna ed ancora per le prossime ore alcuni temporali potrebbero interessare la Calabria e la Sicilia. Il peggio è ormai alle spalle ma le continue piogge non aiutano un territorio già duramente martoriato in questi ultimi giorni. Leggi anche: EMERGONO NOVITA’ PER IL MESE DI DICEMBRE, GRANDI MANOVRE INVERNALI

    Previsione della Protezione Civile per domani, martedì 24 novembre 2020

    Di seguito il bollettino previsionale della Protezione Civile e la successiva allerta meteo sempre per la giornata di domani. Precipitazioni: – da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su Sicilia orientale, con quantitativi cumulati generalmente moderati; – sparse, anche a carattere di rovescio o temporale, sul resto di Sicilia e Calabria, con quantitativi cumulati deboli o puntualmente moderati. Visibilità: nessun fenomeno significativo. Temperature: in locale sensibile aumento le minime sulle regioni centro-settentrionali. Venti: localmente forti dai quadranti settentrionali su Liguria, Puglia e settori ionici di Calabria, Basilicata e Sicilia. Mari: localmente molto mossi il Mar Ligure, lo Stretto di Sicilia e lo Ionio.  Leggi anche: ANTICICLONE O SVOLTA FREDDA? ECCO COSA ATTENDERSI NEI PROSSIMI GIORNI

    Allerta meteo diffusa dalla Protezione Civile

    MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA ARANCIONE: Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA ARANCIONE: Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto. MODERATA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA ARANCIONE: Sicilia: Nord-Orientale, versante ionico, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Sud-Orientale, versante ionico, Bacino del Fiume Simeto. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDRAULICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Meridionale. Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO TEMPORALI / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Meridionale. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. ORDINARIA CRITICITA’ PER RISCHIO IDROGEOLOGICO / ALLERTA GIALLA: Calabria: Versante Tirrenico Meridionale, Versante Jonico Meridionale. Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie. Leggi anche: FINE MESE CON NUOVO CAMBIAMENTO METEO, SCOPRI LE NOVITA’

  • Grandinate e tornado in Sud Africa: almeno 6 morti

    Diverse zone del sud Africa sono state interessate da piogge torrenziali, grandinate e perfino un tornado F3 che ha provocato tantissimi danni al suo passaggio. Come riportato da alertageo.org, Nel KwaZulu-Natal, una violenta grandinata ha causato almeno due morti e qualche ferito. La grandine, con chicchi più grandi di una pallina da golf, ha danneggiato circa 70 case nel comune di Msunduzi. Altra persona dispersa a Umlazi ma in tutto sono 6 le vittime nelle province orientali del Sud Africa dove il maltempo ha lasciato morte e distruzione. La violentissima perturbazione con piogge e vento ha imperversato soprattutto tra il 17 e il 19 novembre ma ancora adesso la situazione resta instabile e si continua con la conta dei danni.

  • Seguiteci sul canale YouTube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Alessandro Allegrucci

Laurea triennale in Scienze Forestali ed Ambientali e Laurea magistrale in Scienze Agrarie e del Territorio. Conoscenze e studi di Geofisica e Terremoti. Nel percorso di studi ho sempre mostrato interesse anche a temi di salute. La mia più grande passione però resta da sempre la meteorologia, approfondita poi attraverso la tesi di laurea sperimentale sulle variabili pedoclimatiche in Italia e un master di "Meteorologia Nautica". Amo viaggiare, scoprire nuovi luoghi e in generale sono curioso di conoscere e imparare. I fenomeni naturali, la loro bellezza e potenza sono tra le cose che più mi affascinano al mondo.

SEGUICI SU: