Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 30 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PIOGGE, GRANDINATE e VENTI di BURRASCA TRAVOLGONO Cordoba, case e strade ALLAGATE, diversi DANNI, i dettagli

METEO - Violento MALTEMPO colpisce ancora una volta l'America Latina e questa volta l'Argentina: PIOGGE, GRANDINE e venti di BURRASCA, portano diversi DANNI e DISAGI, i dettagli

METEO – PIOGGE, GRANDINATE e VENTI di BURRASCA TRAVOLGONO Cordoba, case e strade ALLAGATE, diversi DANNI, i dettagli
Grandine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Temporaneo miglioramento in atto

    Dopo il transito di un cavo atlantico che ha interessato la nostra Penisola tra la giornata di venerdì e quella di sabato che ha portato un peggioramento delle condizioni meteo sull’intero territorio peninsulare, seppur con diverse tempistiche, il tempo risulta in miglioramento quest’oggi: la lacuna barica lasciata dall’abbandono definitivo del cavo atlantico verso i quadranti nordorientali infatti viene colmata dalla risalita dell’Anticiclone. Tuttavia, questa rimonta anticiclonica è destinata ad avere durata brevissima, in quanto già a partire da questa sera un nuovo tentativo di affondo porterà i primi effetti sulla Liguria e sulla Lombardia.

    Disagi e allagamenti in Toscana nella nottata di ieri

    Sebbene il fronte di maltempo non abbia presentato caratteri particolarmente estremi, con piogge e acquazzoni perlopiù di moderata intensità e solo localmente e per brevi tratti intensi, non sono mancate alcune criticità in Italia dovute proprio all’instabilità: nella notte di ieri infatti, piogge intense hanno interessato localmente la Toscana e in particolare la località di Arezzo, dove diversi sono stati gli allagamenti e i relativi disagi ad essi connessi. Altrove non sono invece giunte segnalazioni di disagi di questo genere, con temperature che sono rimaste sostanzialmente invariate o tendenti al leggero ribasso.

    Fenomeni meteorologici estremi nel mondo

    Mentre in Italia quest’oggi si assiste a condizioni meteo totalmente stabili, nonostante alcuni disturbi nuvolosi talvolta massicci, nel resto del mondo non si può dire lo stesso, e in particolare l’America Latina continua a venir interessata da fenomeni grandinigeni rilevanti che portano non solo disagi, ma anche parecchi danni. E’ il caso di qualche settimana fa in Colombia, mentre nelle scorse ore, stando a ciò che si apprende dal sito “cadena3.com” un violento fenomeni di grandine accompagnato da raffiche di vento altrettanto burrascose ha portato diverse criticità nella città di Cordoba, in Argentina, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Grandine, piogge, e vento: tetti divelti, strade e case allagate e danneggiate

    Le condizioni di violento maltempo non hanno mancato di portare diversi disagi e danni, con strade e case interamente allagate e alcune di quest’ultime persino danneggiate. Le violente raffiche di vento hanno contribuito ad evidenziare uno scenario di tempesta, con alcuni tetti divelti nella zona che intercorre tra Cordoba e Carlos Paz. Il rovescio è stato breve, circa 15 minuti, ma molto intenso, tale da portare ugualmente tanti danni e disagi.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: