Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 24 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – PIOGGE KILLER in India, ancora INONDAZIONI e DANNI: ci sono 50 morti, ecco tutti i dettagli

METEO - PIOGGE KILLER colpiscono gli Stati del Maharashtra e Telangana: INONDAZIONI e DANNI INGENTI, ci sono almeno 50 morti, ecco tutti i dettagli

Alluvione, immagine di repertorio fonte ANSA.
1 di 3
  • Situazione meteo tranquilla in Italia con locali e brevi acquazzoni al centro-sud

    La situazione meteorologica che si respira attualmente nel nostro Paese risulta decisamente più tranquilla rispetto a quella che si è riscontrata nei passati giorni, con piogge e acquazzoni che stanno imperversando tutt’ora in maniera solo estremamente localizzata sulle regioni centro-meridionali. Al nord invece si osservano invece condizioni meteo relativamente stabili, nonostante il transito di nuvolosità irregolare. Nelle prossime ore tale situazione non subirà particolari mutazioni con acquazzoni isolati o al più sparsi ancora sulle regioni del centro-sud, come abbiamo approfondito in un apposito editoriale.

    Prossimi giorni l’Alta pressione tornerà a puntare l’Italia

    Il miglioramento delle condizioni meteo tangibile su tutta Italia da un paio di giorni, è dovuto in larga parte ad un nuovo cenno di vita posto in essere dall’Anticiclone che è tornato a spingere dai quadranti sudoccidentali. Tuttavia, le correnti atlantiche non sono decise a lasciare alla struttura anticiclonica vita facile e pertanto persistono sul Mediterraneo centrale portando condizioni di isolato maltempo come illustrato nel precedente paragrafo. A partire però dalla prossima settimana l’Anticiclone allontanerà definitivamente queste correnti portando condizioni di generale bel tempo un po’ in tutto il Paese.

    Ancora nubifragi sull’India

    Non hanno tregua i Paesi asiatici meridionali nell’ultima settimana, con i monsoni che sono tornati a colpire nuovamente in maniera dura nonostante non sia più tipicamente la loro stagione. L’attività monsonica infatti, come abbiamo spesso specificato in altri editoriale raggiunge il proprio picco massimo nel trimestre estivo e dunque sta portando effetti piuttosto tardivi in Vietnam e soprattutto in India. Proprio su quest’ultima infatti, dopo aver coinvolto molte zone nella giornata di ieri, le piogge torrenziali sono tornate ad imperversare sul territorio nazionale, aggravando il bilancio dei morti, come vedremo nel prossimo paragrafo.

  • Inondazioni e danni ingenti, i morti salgono a 50

    Tenuto conto dei 27 di ieri e su cui avevamo approfondito in un apposito editoriale, nella giornata odierna stando a ciò che si apprende dal sito “india.com” ci sarebbero stati altri 23 decessi legati al maltempo estremo, portando il totale delle vittime a quota 50. Inondazioni e allagamenti pesanti hanno coinvolto gli Stati indiani del Maharashtra e del Telangana, con danni ingenti che hanno coinvolto strade ed abitazioni.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: