Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Domenica 27 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – poderosa RIMONTA ANTICICLONICA in ARRIVO. Anticipo di un NATALE freddo?

METEO ITALIA - Rimonta anticiclonica dopo qualche pioggia in questa Domenica. Natale sarà insidiato dal maltempo?

METEO – poderosa RIMONTA ANTICICLONICA in ARRIVO. Anticipo di un NATALE freddo?
METEO - poderosa RIMONTA ANTICICLONICA in ARRIVO. Anticipo di un NATALE freddo?
1 di 3
  • Maltempo sull’Italia, ecco la situazione attuale

    Salve a tutti e buona domenica cari lettori del Centro Meteo Italiano! Sull’Italia stiamo vivendo condizioni di parziale maltempo: stamattina abbiamo condizioni meteorologiche piuttosto disomogenee sull’Italia. Sulle regioni settentrionali i cieli sono prevalentemente coperti, con precipitazioni (localmente intense) al nord-ovest. Sarà la Liguria la regione più interessata dalle piogge. Sulle regioni centrali i cieli risultano sereni o poco nuvolosi ed infine sulle regioni meridionali sono in atto locali rovesci specie sui settori più orientali. Tali condizioni meteo sono garantite dall’abbassamento di geopotenziali a sud della Francia (che ha dato adito all’ingresso di qualche refolo umido). La giornata odierna sarà all’insegna del maltempo specialmente sui settori occidentali italiani e su alcune regioni dell’estremo sud. Vediamo insieme quali!

     

    Precipitazioni e maltempo in estensione su queste zone

    Nel corso del pomeriggio odierno si manifesteranno precipitazioni sia sul nord-ovest italico (coinvolgendo particolarmente la Liguria di Ponente), ma anche il Piemonte e la Lombardia. Piogge di debole intensità anche su Sardegna, Puglia, Basilicata e Calabria. Sulla Sicilia potranno manifestarsi anche locali nubifragi specie sui versanti più orientali. Sulle regioni centrali e settentrionali i cieli risulteranno irregolarmente nuvolosi, con persistenti nubi basse sulla Pianura Padana. In serata sono attese ancora precipitazioni sui medesimi settori. La quota neve sulle Alpi occidentali potrà stanziarsi intorno ai 1300-1400 metri di quota. Nella notte è atteso un generale miglioramento con ampie schiarite specialmente fra Sardegna e settori centrali. Questa giornata anticiperà un inizio di settimana Natalizia davvero stabile, grazie alla rimonta poderosa di una zona di alta pressione a partire dall’Europa occidentale. Ecco quello che succederà!

     

    Nella grafica è ben visibile la rimonta anticiclonica che per i primi giorni della prossima settimana raggiungerà l’Italia – modello GFS Centro Meteo Italiano

    Tendenza meteo per la settimana di Natale

    Come anticipato nel paragrafo precedente, la settimana prima del Natale ci regalerà qualche giornata soleggiata. L’anticiclone delle Azzorre si estenderà regalandoci tempo stabile e temperature più miti specie nei valori massimi. La tendenza si riconferma ormai da qualche run modellistico, fino alla giornata del 24 Dicembre quando dovrebbe farsi spazio un’ampia zona depressionaria portatrice di freddo e maltempo. Nel frangente, le perturbazioni rimarranno relegate alle alte latitudini Europee anche se per poco tempo. Diamo infine un ultimo sguardo all’andamento della festività di Natale, analizzando la situazione meteorologica nel dettaglio!

  • Incombe una poderosa perturbazione artica tra il 25 ed il 26 Dicembre a ridosso del Natale

    Da molto tempo non si sentiva parlare di un “Natale perturbato”, ma quest’anno sembra l’occasione giusta. Proprio fra il 25 ed il 26 Dicembre infatti, potrebbe arrivare una poderosa saccatura d’aria fredda che potrebbe abbracciare dapprima le regioni settentrionali e a seguire il resto della penisola. In questa fase non mancherebbero nevicate a bassa quota e precipitazioni estese. Localmente potrebbero anche manifestarsi nevicate in pianura, grazie al massiccio afflusso d’aria fredda sul nord Italia, ma per ora quest’ultima rimane solo un ipotesi. Avvicinandoci sempre più alle giornate in questione, vi daremo ulteriori dettagli. Per questo motivo vi esortiamo a seguirci e a non perdervi tutti i nostri prossimi editoriali meteo!

     

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Gabriele Serafini

Appassionato di meteorologia da svariati anni, ho studiato Ingegneria Meccanica presso l'università Roma Tre. Nel 2014 ho fondato Meteo Lazio, che ad oggi vanta una vasta rete di stazioni meteorologiche indipendenti. Mi sono certificato come Tecnico Meteorologo WMO presso il CNR di Bologna nel 2019 ed iscritto presso l'Associazione Meteo Professionisti nel medesimo anno. Infine collaboro con alcune sedi di Protezione Civile nel Lazio per la fornitura di dati meteo, bollettini previsionali e segnalazione di locali criticità.

SEGUICI SU: