Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 8 Maggio
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Rapida PERTURBAZIONE verso l’ITALIA, tornano NEVE, PIOGGE e qualche TEMPORALE; ecco quando e dove

METEO - Rapida PERTURBAZIONE verso l'ITALIA, tornano NEVE, PIOGGE e qualche TEMPORALE; ecco quando e dove

METEO – Rapida PERTURBAZIONE verso l’ITALIA, tornano NEVE, PIOGGE e qualche TEMPORALE; ecco quando e dove
Fronte freddo in arrivo sull'Italia
1 di 3
  • Meteo Italia, la situazione sinottica

    Le condizioni meteo sull’Italia sono previste in nuovo peggioramento nel corso della prossima notte, per l’arrivo di una rapida perturbazione nord atlantica. L’anticiclone delle Azzorre si trova attualmente defilato a largo del Portogallo, favorendo la discesa sul suo fianco orientale di una saccatura nord atlantica. Il sistema perturbato sarà seguito da masse d’aria polari-marittime, riportando le neve sui settori montuosi localmente anche a bassa quota. Attenzione anche all’attivazione di forti venti, per l’accentuazione del gradiente barico orizzontale tra l’Italia e la Penisola Iberica. Vediamo nel dettaglio il tempo atteso per il weekend sull’Italia.

    Domenica con piogge e temporali al centro-sud

    Meteo – Dopo la breve pausa più asciutta in atto sull’Italia, le condizioni meteo torneranno a peggiorare nel corso della prossima notte a partire dall’Arco Alpino, Prealpi e Toscana; deboli fenomeni interesseranno tali settori, con nevicate attese sulle Alpi fino ai 300-500 metri sui settori di confine. Il fronte freddo scivolerà lungo l’Italia durante la giornata di domenica, quando il sopraggiungere di masse d’aria molto fredde in quota renderanno particolarmente instabile l’atmosfera; piogge e temporali a carattere irregolare sono attesi in particolare sulle regioni centrali, in successiva estensione a quelle meridionali entro la fine del giorno. Non si escludono locali grandinate. Temperature in brusco calo e con esse anche la quota neve, attesa fin sotto i 1000 metri sull’Appennino centro-settentrionale. Tempo più asciutto, con ampie schiarite, sulle regioni di Nordovest, ioniche e Sicilia.

    In arrivo forti venti di burrasca

    Meteo – Non solo piogge, temporali e neve a quote relativamente basse, ma nelle prossime ore sono attesi anche forti venti. La formazione di una ciclogenesi, pari a 1005 hPa, sull’alto Adriatico, accentuerà il gradiente barico orizzontale con l’alta pressione presente sulla Penisola Iberica. Forti venti di Libeccio e Maestrale soffieranno sull’Italia già dalle prossime ore, con le raffiche attese oltre i 50 km/h sui settori occidentali; sui crinali appenninici e sulla Romagna sono attese raffiche fino a 70-90 km/h ed oltre i 100 km/h sui settori alpini occidentali. Moto ondoso inevitabilmente in accentuazione, con mareggiate lungo le coste esposte. Non solo forti venti, in arrivo anche nevicate; vediamo a che quote nella prossima pagina.

  • Neve in arrivo su Alpi ed Appennino

    L’aria fredda in arrivo nelle prossime ore sull’Italia, favorirà un deciso calo anche della quota neve. Le prime nevicate sono attese dal pomeriggio sui settori alpini occidentali, a partire dai 1300-1500 metri, in calo nottetempo fino ai 300-500 metri. Neve dalla notte anche sulle Alpi centro-orientali, con fiocchi che entro la mattina di domani potranno spingersi fino ai 400 metri sui settori di confine ed attorno ai 500-600 metri sulle Dolomiti. Neve domani attesa anche lungo l’Appennino centro-settentrionale in calo dagli iniziali 1000 metri, fino ai 400-600 metri delle ore serali.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Meteo  – Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della sezione redazionale meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia