Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ROMA – Fase stabile sulla Capitale con tanto SOLE, ma ci sono novità per la prossima settimana; le previsioni

METEO ROMA - Fase stabile sulla Capitale con tanto SOLE e temperature estive fino a mercoledì, poi possibile arrivo di acquazzoni e temporali da giovedì; i dettagli

Previsioni meteo Roma.
1 di 3
  • Bel tempo sulla Capitale con temperature estive

    Meteo Roma – La Capitale d’Italia sta vivendo una fase meteorologica decisamente stabile, grazie all’affermazione di un campo altopressio sul bacino del Mediterraneo. Il bel tempo prosegue indisturbato anche in questo inizio di giornata, con i cieli che si presentano soleggiati non solo su Roma, ma anche sul resto del Lazio. Questa prima domenica del mese proseguirà stabile anche nel corso delle ore pomeridiane e serali, quando i cieli si manterranno sgombri da nubi e le temperature si porteranno su valori estivi, seppur senza eccessi di caldo. La ventilazione risulterà debole variabile, assumendo un momentaneo regime di brezza lungo le coste e settori occidentali nel corso del primo pomeriggio.

    Inizio di settimana stabile, ma con qualche nube di passaggio

    Meteo Roma – Le condizioni meteorologiche si manterranno mediamente stabili sulla città di Roma anche ad inizio della prossima settimana. Tuttavia si registrerà un momentaneo calo della pressione nella giornata di domani, per l’arrivo di una goccia fredda dal nord Atlantico, responsabile di condizioni di forte maltempo attese sulle regioni settentrionali. Il bel tempo, quindi, proseguirà anche nella giornata di lunedì sul Lazio ed il suo capoluogo, seppur con innocui addensamenti in transito alternati ad ampie schiarite. La ventilazione tenderà ad assumere una componente sud-orientale, mentre le temperature subiranno un ulteriore aumento da martedì 8 settembre, per la risalita di masse d’aria più calde dai quadranti meridionali.

    Rischio pioggia su Roma da giovedì 10 settembre?

    Meteo Roma – La goccia fredda che giungerà nelle prossime ore sulla Francia meridionale, tenderà a scivolare di moto retrogrado verso le Baleari, limitando inizialmente i suoi effetti sull’Italia. A partire dalla giornata di mercoledì, tuttavia, potrebbe gradualmente traslare verso levante, raggiungendo il Mediterraneo centrale nella giornata di giovedì; in tal caso sul Lazio le condizioni meteo subiranno un graduale peggioramento, con acquazzoni e temporali che potranno occasionalmente interessare anche la città di Roma tra giovedì e venerdì. PER TUTTI I DETTAGLI PREVISIONALI VI CONSIGLIAMO DI CONSULTARE IL METEO ROMA, SEMPRE AGGIORNATO!  

     

  • Temperature in lieve aumento, valori oltre le medie del periodo

    Le condizioni meteo su Roma continueranno ad essere caratterizzate da una generale stabilità anche nei prossimi giorni, salvo occasionali addensamenti. Dopo aver toccato una temperatura minima notturna di circa +19°C, nelle prossime ore su Roma si potranno raggiungere i+30/+31°C. Nel corso dei prossimi giorni la goccia fredda presente sulle Baleari richiamerà masse d’aria più calde sul Mediterraneo centrale, determinando un aumento delle temperature massime anche su Roma, dove si porteranno attorno ai +32/+33°C tra mercoledì e giovedì; tali valori risulteranno superiore alle medie del periodo di circa 4 gradi.  Per quanto riguarda i valori notturni si assesteranno intorno ai +18/+20°C.

  • Condizioni meteo su Roma stabili, ma la pioggia potrebbe arriva da metà settimana. Rimani sempre aggiornato con il nostro canale Youtube!

    Meteo su Roma decisamente stabile con una fase tardo estiva probabile anche nei prossimi giorni. Possibile ritorno delle piogge tra giovedì e venerdì.  Vi invitiamo a rimanere costantemente aggiornati iscrivendovi al nostro canale Youtube e consultando il nostro sito meteo!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: