Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Venerdì 6 Dicembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO ROMA – Qualche scroscio pomeridiano, ma il vero MALTEMPO deve ancora arrivare, ecco quando

METEO ROMA - Qualche pioggia nel pomeriggio, ma il MALTEMPO arriverà domani, ecco perché

Previsioni meteo Roma, fonte immagine: Pixabay.
1 di 4
  • Condizioni meteo prevalentemente asciutte al centro-sud, qualche pioggia a Roma

    Per quanto riguarda le regioni centro-meridionali esse vivono una situazione di relativa stabilità, eccezion fatta per il Lazio e la Campania alle prese con qualche rovescio sparso e di debole o al più moderata intensità. Malgrado ciò comunque i cieli si presentano da parzialmente a molto nuvolosi, con nuvolosità maggiore ovviamente sui settori tirrenici dove è presente una debole circolazione instabile, indotta da un affondo di correnti atlantiche sul Mediterraneo occidentale. Alcuni dei rovesci sparsi per il Lazio hanno interessato la Capitale, con accumuli di pioggia al suolo deboli, come vedremo.
    PER TUTTI I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI ROMA, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    Torna il maltempo al nord-ovest

    Già a partire da queste ore dopo una tregua dal maltempo durata qualche giorno, le piogge tornano ad interessare le regioni nordoccidentali italiane grazie ad un affondo di una nuova saccatura di origine polare marittima sul Mediterraneo occidentale. Nelle prossime ore l’instabilità è prevista acuirsi ed interessare non solo questi settori, come abbiamo già approfondito in un altro nostro articolo.

    Previsioni meteo Roma oggi

    Previsioni meteo per Roma.

    La città di Roma è stata quest’oggi interessata da qualche rovescio pomeridiano che ha interessato vari quartieri della Capitale in maniera poco organizzata ed omogenea. Gli accumuli di pioggia al suolo in città sono tutti inferiori al millimetro, con un picco di 2 millimetri registrati nel quartiere di Tor Sapienza. Le temperature non sono poi così basse, soprattutto per quanto riguarda le minime che si sono attestate attorno ai +11°C a sono seguite massime di circa +17°C.

  • Domani giornata di forte maltempo

    Vere e proprie condizioni di maltempo potranno però interessare la Capitale solo nella giornata di domani venerdì 15 novembre, in particolare a partire dal pomeriggio, quando il minimo depressionario attualmente posizionato sulla Costa Azzurra (peraltro causa di forti temporali anche a carattere di nubifragio sulle regioni nordoccidentali italiane) si sposterà verso est/sud-est posizionandosi sul Tirreno settentrionale, portando piogge a tratti intense e accompagnate da attività elettrica appunto sulla città di Roma. Nulla di significativo da segnalare sotto il punto di vista termico.

  • Sabato depressione africana in risalita sul Tirreno, nuovo maltempo su Roma

    Per quanto riguarda invece la giornata di sabato 16 novembre, una nuova depressione africana agganciata dalla saccatura di origine atlantica che già in queste ore sta interessando il nostro Paese con forti temporali sulle regioni nordoccidentali, dovrebbe risalire lungo il Mar Tirreno e apportare condizioni di spiccata instabilità su tutte le regioni tirreniche anche nel Lazio e dunque sulla Capitale. Anche per la giornata in esame, dal punto di vista termico, non ci sono variazioni significative da segnalare.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Vi invitiamo, come sempre, a seguire tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

     

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: