Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Severa ondata di MALTEMPO con rischio NUBIFRAGI nelle prossime ore, ecco le regioni coinvolte

METEO - Severa ondata di MALTEMPO con rischio NUBIFRAGI nella giornata odierna al nord; possibili accumuli pluviometrici di oltre 100 mm con disagi ed allagamenti. Domani il maltempo si estende anche al centro

METEO - Severa ondata di MALTEMPO con rischio NUBIFRAGI nelle prossime ore, ecco le regioni coinvolte
Forti temporali e nubifragi in arrivo al Nord, domani anche al centro
1 di 3
  • Meteo in atto sull’Italia: peggiora al nord, stabile e caldo al sud

    L’ultimo weekend dell’estate meteorologica, al termine il 31 agosto, è caratterizzato da condizioni meteo decisamente opposte sull’Italia; mentre le regioni settentrionali dovranno fare i conti con piogge e temporali anche di forte intensità, al sud le calde correnti sciroccali determinando ancora una giornata mediamente estiva, almeno dal punto di vista termico. Gli effetti della saccatura atlantica, distesa dalla Scandinavia alla Penisola Iberica, si fanno già sentire sulle regioni settentrionali dove un intenso sistemo temporalesco  sta interessando la Liguria; avvistata una tromba marina poco a largo delle coste di Genova.

    Temporali e rischio nubifragi oggi su gran parte del nord

    Attualmente i fenomeni stanno interessando in particolare i settori prealpini, alpini e la Liguria, ovvero quei settori maggiormente esporti alle umide correnti meridionali. In assenza di una cicoglenesi ben strutturata a tutte le quote, infatti, i settori di pianura e quelli sottovento risultano meno favoriti per le precipitazioni, dove al più risultano localizzate e di debole intensità. Nella seconda parte di giornata, la linea temporalesca che attualmente sta interessando la Liguria, tenderà a traslare verso nord-nordest, determinando forti piogge e rischio di nubifragi tra l’entroterra ligure, il Piemonte sudoccidentale, varesotto, biellese, Lombardia ed Emilia. Piogge copiose e possibili temporali anche sulle Prealpi centro-orientali e Trentino, dove entro la fine del giorno potranno cadere oltre 100 mm di pioggia. Cieli molto nuvolosi, ma con fenomeni meno intensi ed a carattere intermittente, sono attesi sul resto del Piemonte, mentre entro la fine del giorno locali temporali potranno colpire anche le pianure del Triveneto.

    Stabile e ancora caldo al centro-sud ed Isole

    Mentre le regioni settentrionali dovranno fare i conti con piogge e temporali, anche sotto forma di nubifragio, al centro-sud e sulle due Isole Maggiore il tempo si mantiene ancora mediamente stabile. Le calde correnti meridionali, richiamate dal calo pressorio in atto sull’Europa occidentale ed il Mediterraneo settentrionale, stanno favorendo cieli mediamente sereni; unica eccezione riguarda la Toscana, dove le correnti sciroccali, umidificandosi durante la loro risalita lungo il Tirreno, determinando l’addossamento di nubi ai settori costieri dove non sono esclusi acquazzoni e temporali nelle prossime ore. Correnti meridionali, quindi ancora caldo specie al sud dove si stanno toccando i +35/+37°C sui settori tirrenici di Calabria e Sicilia, nonché nel foggiano. Domani, tuttavia, si volta pagina con rischio forti temporali anche al centro; vediamo nella prossima pagina i maggiori dettagli.

  • Domenica temporali e rischio nubifragi anche al centro

    Il bel tempo che attualmente sta interessando le ore centrali sarà ben presto un vecchio ricordo.  Nella giornata di domani, domenica 30 agosto, una linea temporalesca è attesa tra la medio-bassa toscana, il medio-alto Lazio e l’Umbria; non si escludono fenomeni abbondanti con accumuli in 3 ore localmente superiori ai 50 mm. Piogge e temporali nel corso del pomeriggio in estensione anche a Marche ed Abruzzo, mentre un momentaneo miglioramento raggiungerà le coste tirreniche. Nottetempo nuovo intenso peggioramento sul Lazio con piogge diffuse.

  • Maltempo al nord con rischio nubifragi ed allagamenti; ancora stabile al centro, ma domani rischio forti temporali! Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Nubifragi oggi al nord, poi domani la perturbazione scivolerà verso il centro Italia con temporali diffusi; la “tempesta” di fine estate è ormai alle porte dell’Italia.  Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: