Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – SFURIATA di TEMPORALI e GRANDINE pronti a colpire queste regioni, tutti i dettagli

METEO - SFURIATA di TEMPORALI e GRANDINE pronti entro la fine del giorno il Piemonte ed i settori prealpini; domani forte maltempo al nordovest ed Emilia con rischio nubifragi

METEO - SFURIATA di TEMPORALI e GRANDINE pronti a colpire queste regioni, tutti i dettagli
Temporali e grandinate pronti a colpire il nord italia nelle prossime ore
1 di 3
  • Meteo in peggioramento: la situazione in atto

    Meteo – Buon pomeriggio e ben ritrovati a tutti i cari lettori del Centro Meteo Italiano! Come anticipato nei nostri precedenti editoriali, le condizioni meteorologiche sull’Italia stanno gradualmente mutando. Il campo anticiclonico che nei giorni scorsi ci ha tenuto compagnia, sta mostrando i primi sintomi di cedimento; un impulso instabile sta risalendo dal nord Africa verso la Sicilia, determinando nubi sparse e temporali anche intensi nel catanese. Sul nord Italia la nuvolosità risulta in aumento, con i primi acquazzoni e temporali visibili dall’immagine radar a ridosso dell’Alto Piemonte e sui settori alpini e prealpini centro-orientali. Nel corso delle prossime ore i fenomeni tenderanno ad accentuarsi assumendo anche carattere di nubifragio; vediamo dove nei prossimi paragrafi.

    Maltempo nelle prossime ore, in arrivo forti temporali al nord

    Nel corso delle ore pomeridiane i fenomeni tenderanno a concentrarsi ancora a ridosso dei settori alpini e prealpini, mentre in pianura si assisterà ad un’alternanza di nubi ed ampie schiarite. L’avvicinamento della goccia fredda all’Italia nel corso della serata, favorirà l’estensione dei fenomeni al Piemonte, Lombardia e Triveneto; temporali in risalita dal Mar Ligure verso la Liguria, specie tra Genova e Savona. Nottetempo l’instaurazione di una circolazione ciclonica accentuerà la fenomenologia sulle regioni di nordovest, dove potranno verificarsi forti temporali e locali nubifragi. Tempo stabile al centro-sud Peninsulare e Sardegna.

    Domani rischio nubifragi e grandinate al nord

    I fenomeni in arrivo nelle prossime ore al nord, saranno solo un “antipasto” del maltempo che interesserà gran parte delle regioni settentrionali nella giornata di lunedì 7 settembre. L’isolamento di una circolazione di bassa pressione tra il sud della Francia ed il mar Ligure, determinerà un inizio di settimana all’insegna del tempo perturbato al nordovest con forti piogge e temporali fin dal mattino. Acquazzoni che in un primo momento potranno interessare anche il Trentino Alto-Adige ed i settori prealpini orientali; nel corso del pomeriggio e della prima serata il maltempo tenderà ad estendersi anche all’Emilia, dove sarà possibile lo sviluppo di celle temporalesche molto intense, con rischio grandinate e nubifragi. Un graduale miglioramento è atteso solo dalla seconda parte della serata.  A seguire è possibile l’arrivo di un super anticiclone che riporterà una fase estiva su gran parte delle regioni. 

  • Temporali anche in Sicilia, da giovedì anche al centro-sud Peninsulare

    Maltempo in arrivo non solo sulle regioni settentrionali, ma anche sulla Sicilia. Una blanda lacuna barica sul nord Africa, infatti, sta determinando piogge e temporali localmente intensi nel catanese. I fenomeni tenderanno a rinnovarsi anche nella giornata di domani, quando si estenderanno dai settori meridionali dell’Isola  a gran parte delle province nel corso del pomeriggio. Rimarrà in attesa il resto del centro-sud e della Sardegna, dove prevarranno condizioni meteo stabili fino a mercoledì; successivamente con l’arrivo da ovest del vortice di bassa pressione, acquazzoni e temporali non risparmieranno anche le regioni centro-meridionali.

  • Imminente peggioramento al nord con rischio grandinate e nubifragi nelle prossime 24-36 ore ! Rimani sempre aggiornato con il Centro Meteo Italiano.

    Meteo in peggioramento su parte dell’Italia: piogge e temporali in transito sulla Sicilia, mentre una breve ma intensa fase di maltempo sta per raggiungere il nord Italia con rischio nubifragi.  Per rimanere sempre aggiornato vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: