Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Lunedì 27 Settembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – Situazione critica al nord ITALIA, SERIE di TROMBE D’ARIA, DANNI ingenti anche alle case; ESONDA l’Olona nel milanese

METEO - Giornata tristemente storica, almeno 3 TROMBE D'ARIA si sono abbattute sul nord ITALIA, 2 in Lombardia e 1 in Emilia-Romagna: situazione critica con DANNI ingenti e case quasi completamente scoperchiate. L'Olona rompe gli argini, ci sono EVACUAZIONI: al momento non si registra fortunatamente alcun ferito

METEO – Situazione critica al nord ITALIA, SERIE di TROMBE D’ARIA, DANNI ingenti anche alle case; ESONDA l’Olona nel milanese
Tornado, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Violento maltempo colpisce l’Italia anche oggi

    L’ingresso di una goccia fredda sulle regioni settentrionali del Paese ha determinato oggi il rinvigorimento del maltempo sul nord Italia e parzialmente anche sul centro, con interessamento di Toscana centro-settentrionale, Umbria e Marche. L’instabilità ha presentato, soprattutto al settentrione, carattere talvolta estremo, con nubifragi e persino trombe d’aria, come vedremo nel presente editoriale. Il tutto mentre il sud rimane sotto un richiamo di aria calda africana che garantisce un clima pienamente estivo in questi settori.

    Italia costantemente divisa in due metà questa settimana

    E’ stato un po’ il leit-motiv di questa settimana: la presenza di perturbazioni a nord, hanno generato condizioni di frequente maltempo sulle regioni settentrionali e in parte di quelle centrali, causando giocoforza un richiamo di correnti davvero calde provenienti dal settore nordafricano. Non sono stati rari picchi di temperature localmente fino a +36/+37°C in particolare in Sicilia e nel foggiano. Sebbene anche gli scorsi giorni il maltempo abbia portato qualche disagio relativo soprattutto ad allagamenti, è oggi che ha mostrato il suo volto più estremo al settentrione.

    Situazione critica, doppia tromba d’aria in Lombardia, esonda l’Olona nel milanese con evacuazioni

    Stando a quanto si apprende dal sito “ilmessaggero.it” un violento nucleo temporalesco avrebbe interessato questo pomeriggio la Lombardia portando una serie di danni davvero ingenti a causa del maltempo estremo. Oltre ai nubifragi, che hanno causato l’esondazione del fiume Olona nel milanese, per cui sono stati evacuati gli abitanti della zona e altri allagamenti registrati nel varesotto e nell’alto milanese, si sarebbero segnalate almeno 2 trombe d’aria: una nel lodigiano, sul Corte Palasio, con danni immensi alle abitazioni, alcuni delle quali quasi completamente scoperchiate, e una nella Bassa Bresciana, con danni anche in questo caso alle abitazioni. Nessuna persona sarebbe fortunatamente rimasta ferita, stando alle ultime notizie. Ma non è finita qui. PER I DETTAGLI SULLE PREVISIONI METEO DI MILANO, CONSULTATE IL NOSTRO SITO.

    CONTINUA A LEGGERE.

  • Una tromba d’aria anche in Emilia-Romagna, a Carpi

    Stando sempre a ciò che riporta il medesimo sito, anche alcune aree dell’Emilia-Romagna avrebbero avuto a che fare con fenomeni meteorologici estremi: una tromba d’aria sarebbe stata segnalata nei pressi di Carpi, nella frazione di Fossoli. Danni gravi si sono registrati nell’aeroporto di Carpi, con case e capannoni scoperchiati. La situazione in tutte queste aree sta volgendo in queste ore ad un lento miglioramento, con lo spostamento del fronte di maltempo verso est. Anche in questo caso fortunatamente nessun ferito, ma un pomeriggio davvero difficile e impegnativo per i soccorritori.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin dall'adolescenza, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 ora studente universitario. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo.

SEGUICI SU:

Ultima Ora

Ultima Ora Terremoto

Oroscopo e Astrologia