Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Sabato 23 Novembre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO: stop alle piogge, arriva l’anticiclone con più sole e più caldo in ITALIA

Meteo Italia: l'anticiclone delle Azzorre si espande sull'Europa portando una vera e propria parentesi di estate fin sulla nostra Penisola.

Blocco delle perturbazioni atlantiche ad opera dell'anticiclone delle Azzorre
Blocco delle perturbazioni atlantiche ad opera dell'anticiclone delle Azzorre, estate settembrina in Italia.
1 di 4
  • Goccia fredda sul Mediterraneo occidentale, ultime piogge in Italia

    Come da previsione, la goccia di aria fredda in quota che si è isolata tra Francia e Penisola Iberica nelle scorse ore si è mossa verso Sud, tuffandosi nel Mediterraneo occidentale portando maltempo intenso soprattutto in Spagna. L’Italia si trova ai margini di questa circolazione depressionaria ma correnti più fresche e instabili raggiungono ancora soprattutto le regioni meridionali, come potete vedere dai modelli elaborati dal nostro centro di calcolo. Proprio al Sud Italia non mancheranno piogge sparse e temporali specie nelle ore diurne, con fenomeni localmente intensi che già in queste prime ore del giorno stanno interessando soprattutto la Sardegna. Le condizioni meteo sono però destinate a migliorare, con l’arrivo dell’anticiclone delle Azzorre.

    Torna l’estate sulla nostra Penisola grazie all’anticiclone delle Azzorre

    La goccia fredda citata sopra continuerà ad insistere nei prossimi giorni tra la Penisola Iberica e il Nord Africa, lasciandio spazio perchè l’anticiclone delle Azzorre, che ora si trova posizionato ancora nell’Oceano Atlantico, possa allungarsi sul vecchio continente. In particolare, nei prossimi giorni questo anticiclone allungherà la sua mano su tutta l’Europa centro meridionale, confinando il flusso altlantico alle alte latitudini, come mostrato dalle carte consultabili nella sezione dedicata sul nostro sito. Anche l’Italia risentirà dell’arrivo dell’anticiclone, con le temperature che tenderanno ad aumentare fin sopra le medie e il tempo che tornerà ad essere asciutto da Nord a Sud. Si tratterà di una vera e propria parentesi si estate settembrina sulla nostra Penisola, con l’autunno messo in standby almeno fino alla prossima settimana, stando alle ultime uscite dei principali modelli meteo.

    Le temperature sono attese in aumento nei prossimi giorni, con valori al suolo che potrebbero superare ancora i +30°C in Italia.

    Estate settembrina, temperature in aumento e tempo asciutto

    Le temperature ese sotto le medie del periodo negli ultimi giorni, insieme alle piogge e ai temporali che hanno bersagliato l’Italia, saranno solamente un ricordo in questa seconda metà della settimana. Infatti le condizioni meteo sono destinate a cambiare radicalmente sulla nostra Penisola, con l’anticiclone delle Azzorre che tornerà ad espandersi verso il vecchio continente portando più sole e più caldo anche in Italia. Sarà un vero e proprio periodo di estate settembrina: stando alle ultime uscite dei principali modelli meteo, le temperature torneranno a salire portandosi mediamente 2/3°C sopra le medie del periodo, con punte fino a +32/33°C soprattutto sulle zone interne di Toscana, Umbria, Lazio, Campania e Sardegna. Sul resto dell’Italia le massime potrebbero invece assestarsi attorno a +26/28°C.

  • Italia protetta dall’anticiclone, si apre un periodo asciutto

    L’estate non si dà per vinta in Italia, con sole e caldo che torneranno ad essere i protagonisti nei prossimi giorni grazie all’anticiclone delle Azzorre che prenderà possesso dello scenario europeo. Con la presenza ingombrante di questo anticiclone disteso sull’Europa, il flusso atlantico sarà costretto a scorrere alle alte latitudini, con un conseguente apporto di piogge e temporali specie per l’Europa settentrionale. L’Italia, e buona parte degli altri paesi europei, sarà quindi protetta dalla presenza dell’anticiclone: nei prossimi giorni non ci attendiamo infatti precipitazioni di rilievo, con il tempo che rimarrà generalmente asciutto da Nord a Sud.

  • Tendenza per il finale di settembre: quando tornano le piogge?

    Se l’anticiclone sarà il protagonista delle condizioni meteo nei prossimi giorni, con più sole e più caldo anche in Italia, per avere qualche pioggia bisognerà aspettare almeno la prossima settimana. Stando alle ultime uscite dei modelli, sembra possibile che la situazione meteo torni a farsi più dinamica nell’ultima decade di settembre, con l’anticiclone che potrebbe salire verso le Isole Britanniche lasciando spazio perché aria più fredda discenda sull’Europa centro orientale. Si tratta però solamente di una tendenza, con l’anticiclone che rimane sempre in agguato soprattutto secondo il modello GFS.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia nelle prossime ore e nei prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 4

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Martina Rampoldi

Fin da quando ero piccola sono sempre stata attratta dalle previsioni del tempo e da tutti gli eventi atmosferici. Nata e cresciuta a Milano, mi sono laureata in Fisica dopo la maturità scientifica e successivamente ho conseguito il Master in Meteorologia presso l'Universitat de Barcelona. Nel 2014 ho raggiunto Roma entrando a far parte del team del centrometeoitaliano.it come meteorologa. Principalmente mi occupo di previsioni meteo e della stesura dei bollettini, insieme ai comunicati per varie stazioni radio e ai video di divulgazione. Amante del freddo e della neve e di tutto ciò che riguarda la montagna, affascinata da uragani e tornado.

SEGUICI SU: