Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Martedì 13 Ottobre
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TEMPESTA di FULMINI colpisce lo Jharkhand, in India: 12 morti, ecco i dettagli

METEO - Una vera e propria TEMPESTA di FULMINI si è abbattuta nelle scorse ore nello Jharkhand, uno stato indiano e ha causato una dozzina di morti per folgorazione, i dettagli

Fulmine, immagine di repertorio fonte Pixabay.
1 di 3
  • Qualche disturbo temporalesco in Sardegna

    Nella giornata odierna le condizioni meteo all’interno della nostra Penisola sono decisamente migliorate rispetto a quanto abbiamo riscontrato soprattutto nella giornata di ieri, quando si è verificato persino qualche danno. La saccatura atlantica in affondo sul Mediterraneo occidentale ha infatti causato un abbassamento del flusso atlantico a sua volta responsabile di un arretramento dell’Anticiclone di matrice afroazzorriana che fino a sabato scorso avvolgeva interamente il nostro Paese. Qualche disturbo lo troviamo ancora in Sardegna, ma comunque in miglioramento nelle prossime ore.

    Goccia fredda nel Mediterraneo sarà una mina vagante dei prossimi giorni

    Attualmente all’interno del bacino del Mediterraneo (in particolare sul settore occidentale poco ad ovest della Sardegna) si osserva la presenza di una goccia fredda che si è staccata proprio dalla saccatura precedentemente menzionata. Stando alle attuali proiezioni modellistiche dei principali centri di calcolo però, questa goccia fredda potrebbe essere una vera e propria mina vagante dei prossimi giorni che, traslando verso oriente in direzione cioè della nostra Penisola, potrebbe portare un’ondata di violento maltempo con possibili nubifragi e grandinate soprattutto lungo il settore tirrenico.

    Attività monsonica ancora vivace

    Nulla da fare, la stagione estiva va verso un lento decadimento, ma l’attività monsonica (i cui massimi si registrano in genere proprio nel trimestre estivo) continua ad essere piuttosto vivace sui Paesi asiatici meridionali. Fino a qualche giorno fa si era accanita sulle Province nordoccidentali del Pakistan, dove ha provocato morte di decine di persone e distruzione, mentre come vedremo anche nel prossimo paragrafo, quest’oggi è la volta dell’India. Tuttavia a far danno questa volta non sono state tanto le piogge, quanto l’attività elettrica associata a questo tipo di fenomeni.

  • Una tempesta di fulmini colpisce lo stato dello Jharkhand, in India, uccidendo 12 persone

    Come scritto in precedenza dunque, una vera e propria tempesta di fulmini ha colpito lo Stato dello Jharkhand, dove sono rimaste uccise 12 persone in 8 distretti differenti, stando a quanto riporta il sito “hindustantimes.com“. Non è la prima volta che si verifica un episodio simile qui: infatti, negli ultimi 10 anni, sarebbero morte circa 1.600 persone folgorate. Le forti piogge associate all’intensa attività elettrica hanno peraltro provocato diversi allagamenti.

  • Non dimenticate di iscrivervi al nostro canale Youtube!

    Seguite, come sempre, tutti i prossimi aggiornamenti sull’evoluzione della situazione meteo sull’Italia per le prossime ore e i prossimi giorni sia sul nostro sito che sul nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi.

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Salvatore Russo

Sono un appassionato di meteorologia fin da quando ero poco più che un bambino, diplomato al Liceo Scientifico nel 2017 sto affrontando gli studi di Ingegneria Informatica all'Università di Roma Tre. Durante questi anni ho gestito diverse pagine Facebook riguardanti la meteorologia, facendo inoltre l'articolista a livello amatoriale di un portale meteo. Sono amante del clima mite, ma vado pazzo per i fenomeni estremi e per la neve, principale causa della mia passione.

SEGUICI SU: