Questo sito contribuisce alla audience di Il Messaggero

Mercoledì 12 Agosto
Scarica la nostra app
Segnala

METEO – TEMPORALI e GRANDINATE verso l’ITALIA, duro colpo ad AGOSTO con rischio NUBIFRAGI

METEO - TEMPORALI e GRANDINATE verso l'ITALIA, duro colpo ad AGOSTO con rischio NUBIFRAGI sulle regioni settentrionali tra oggi e domani. Fine del caldo su tutte le regioni entro martedì

METEO - TEMPORALI e GRANDINATE verso l'ITALIA, duro colpo ad AGOSTO con rischio NUBIFRAGI
Maltempo con forti temporali e grandinate verso il nord Italia
1 di 3
  • Meteo Italia: perturbazione in avvicinamento alle regioni settentrionali

    Meteo – Buona domenica pomeriggio a tutti gli affezionati lettori del Centro Meteo Italiano! Sull’Italia le condizioni meteorologiche in questa prima parte di giornata sono state caratterizzate dal bel tempo e caldo estivo su gran parte delle regioni; nonostante il campo anticiclonico sia in deciso indebolimento, permangono ancora condizioni meteo ideali per trascorrere una bella giornata al mare o all’aria aperta. Gli abitanti ed i turisti del nord Italia, tuttavia, non dovranno farsi ingannare dai cieli sereni o poco nuvolosi di queste prime ore del pomeriggio, salvo qualche acquazzone in Romagna; un impulso instabile oceanico è in transito sul centro Europa e determinerà lo sviluppo di piogge e temporali entro la fine del giorno su gran parte delle regioni settentrionali italiane. 

    Maltempo verso il nord Italia, previsti forti temporali entro la fine del giorno

    I forti temporali che hanno interessato tra la serata di ieri e la scorsa notte la Pianura Padana, sono stati solo un antipasto dell’ondata di maltempo che interesserà le regioni settentrionali nelle prossime 36-48 ore. Nel corso del pomeriggio odierno nuovi temporali prenderanno forma lungo l’Arco Alpino e le Prealpi, mentre in pianura il tempo si manterrà inizialmente più asciutto e soleggiato; tra il tardo pomeriggio e la prima serata i fenomeni tenderanno ad estendersi alle pianure piemontesi, alla Lombardia e localmente all’Emilia. Secondo le ultime elaborazioni modellistiche, i temporali potranno risultare di forte intensità e localmente non è esclusa l’evoluzione in supercelle. Nottetempo il fronte temporalesco traslerà verso Levante, coinvolgendo il Triveneto fino ai settori costieri.

    Vortice instabile in ingresso domani sull’Italia, nuova sfuriata temporalesca

    I temporali che prenderanno forma nelle prossime ore sulle regioni settentrionali, saranno principalmente innescati dal concomitante calo del campo barico e dalle conseguenti infiltrazioni umide in quota, rendendo instabile la colonna d’aria. Piogge e temporali che tenderanno a rinnovarsi con la giornata di domani sul nord Italia, questa volta innescati da un vortice di bassa pressione collegato ad un’ansa depressionaria in arrivo dall’Atlantico. I temporali interesseranno fin dal mattino anche la Liguria, risultando anche di forte intensità, mentre il rischio nubifragi e grandinate aumenterà progressivamente dal tardo pomeriggio, quando aria più fredda in arrivo in quota accentuerà i contrasti termici.

  • Maltempo verso il centro-sud tra martedì e giovedì

    Secondo le ultimissime emissioni modellistiche, il vortice instabile in arrivo nelle prossime ore sull’Italia, tenderà ad isolarsi momentaneamente tra i Balcani e le regioni del medio-basso adriatico nelle giornate di martedì e giovedì. Piogge e temporali, quindi, che dopo aver interessato il nord Italia, si estenderanno anche a parte del centro-sud. Non si escludono temporali di forte intensità e grandinate, mentre l’aria più fresca che seguirà il fronte instabile determinerà ufficialmente la parola fine all’ondata di caldo anche all’estremo sud entro la giornata di martedì.

  • Maltempo con rischio nubifragi e grandinate in arrivo su parte dell’Italia. Non dimenticarti di rimanere sempre aggiornato iscrivendoti al nostro canale Youtube!

    Maltempo in rotta verso il nord Italia con rischio nubifragi e grandinate tra oggi e domani; calo termico entro martedì su tutta Italia. Per rimanere sempre aggiornati vi consigliamo di consultare il nostro sito ed il nostro canale Youtube, dove vi invitiamo ad iscrivervi!

1 di 3

La nostra newsletter! Ricevi gli aggiornamenti e le ultimissime su Meteo e Scienza via mail!

ISCRIVITI ORA!

Davide Gallicchio

Laureato in Fisica dell’Atmosfera e Meteorologia presso l’Università degli studi di Roma Tor Vergata, con una tesi di laurea sperimentale sull'evento meteorologico estremo che ha interessato l'Italia il 29 Ottobre del 2018, attualmente sto perfezionando la mia preparazione attraverso il corso di laurea magistrale in Atmospheric Science and Technology. Parallelamente al percorso di studi lavoro presso il Centro Meteo Italiano S.r.l come meteorologo, occupandomi anche della stesura di articoli meteo e comunicati per emittenti radiofoniche.

SEGUICI SU: